Tor de Gargantua: a Gressan vittorie di Dennis Brunod e Charlotte Bonin

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Tor de Gargantua Gressan (foto fb  Brunod)
Partenza Tor de Gargantua Gressan (foto fb Brunod)

Sabato 18 maggio si è corsa la 43a edizione del Tor de Gargantua a Gressan in Valle d’Aosta, una gara di misto, con un percorso modificato nel corso degli anni, l’ultima modifica proprio quest’anno, ma sempre tecnico e selettivo con 10 km di sviluppo e 300 metri di dislivello. Non si può considerare una gara di corsa in montagna, ma a vincerla sono stati due dei protagonisti della corsa in montagna valdostana e nazionale: Dennis Brunod e Charlotte Bonin.

Nella gara maschile s’impone Dennis Brunod, da quest’anno portacolori dell’Atletica Monterosa, in 36’59”, seguito sul podio da Alex Ascenzi 2° in 37’30” e da Marco Ranfone 3° in 39’33”. Completano la top ten nell’ordine Jordy Bollon, Simone Truc, Matteo Bozzato, Niccolò Pernechele, Emile Guidetti, Savino Quendoz e Andrè Baravex.
Nella gara femminile vittoria di Charlotte Bonin dell’Atletica Sandro Calvesi in 42’56”, su Federica Barailler seconda in 45’01” e Ambra Corolla terza in 47’06”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti