Sui Sentieri della Memoria di Saint Vincent i più veloci sono Maurizio Fenaroli e Sonia Glarey

Di GIANCARLO COSTA ,

Il podio dei Sentieri della Memoria (foto fb chiara henry)
Il podio dei Sentieri della Memoria (foto fb chiara henry)

Si è disputata sabato scorso a Saint Vincent in Valle d'Aosta la prima edizione dei Sentieri della Memoria, una gara di trail running di 30 km con 1920 metri di dislivello sia positivo che negativo.

Nella gara maschile vittoria di Maurizio Fenaroli del team Kratos in 2h34'46”, seguito sul podio da Paolo Matli in 2h59'07” e da Davis Ottobon che con il suo formidabile cane Zeus ha coperto in percorso in 3h03'07”.

Al femminile successo per Sonia Glarey in 3h08'46” su Viorika Vatamanesku 2a in 3h38'44” e Claudia Ttolo 3a in 3h54'17”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti