StraBricherasio (TO) podistica notturna con Babbo Natale: più di 350 sotto le stelle prenatalizie

Di GIANCARLO COSTA ,

La partenza dei piccoli alla Strabricherasio, la corsa con i Babbi Natale (foto Organizzazione)
La partenza dei piccoli alla Strabricherasio, la corsa con i Babbi Natale (foto Organizzazione)

Di Claudio Merlo

Sotto una brillante luna bricherasiese e con un clima relativamente mite si sono adunati più di 350 podisti, per partecipare alla sesta edizione della StraBricherasio. Grande soddisfazione per la locale Squadra A.I.B. – Protezione Civile che, nonostante la concomitanza con analoga manifestazione a soli 20 Km di distanza, è riuscita a radunare podisti provenienti oltre che dalla Provincia di Torino, dalla Val Susa, Canavese, Cuneese e Astigiano.

Dalle piccole vie Bricherasiesi addobbate a festa, a bordo di una 500 d'epoca messa a disposizione dagli “Amis Dla Fiat CinqCents”, è giunto un maestoso Babbo Natale con una splendida “Natalina” per allietare la festa con foto ricordo per la gioia di grandi e piccini.

Allo scoccare delle 19 dell’imponente campanile del paese, i più piccoli venivano accompagnati in palestra per il percorso ludico-ginnico. Poco dopo, il gruppo dei camminatori, fiitwalkers e nordic walkers (circa 100), iniziava la passeggiata per le vie del centro storico. Verso le 19.30, sotto l’arco di partenza, tutti i ragazzi delle giovanili, si preparavano per le varie partenze (in base all'età) e alle ore 20, dopo lo sparo dei giudici, partivano gli oltre 200 podisti della corsa non competitiva molti dei quali, come in precedenza anche i camminatori, indossavano costumi e berretti natalizi.

Quindi partivano gli adulti. Un buon ritmo alla corsa è stato dato da Albano Rudi (Borgaretto), Tourn Loris (Roata Chiusani) e Ras Diego (Atl. Pinerolo) conducendola fin dall'inizio e che tenendosi per mano tagliavano il traguardo in 19'49”. In campo femminile, Collino Federica (Val Pellice) precedeva Di Vincenzo Miriam (Cafasse) e Gemetto Barbara (Saluzzo).

Al termine tutti i partecipanti, vittoriosi e non, si sono riuniti nel cortile comunale per festeggiare insieme l’arrivo delle festività, gustando la buonissima salsiccia alla brace accompagnata da vin brulè e ottimi panettoni che arricchivano il ristoro, sempre molto apprezzato, così come il generoso pacco-gara offerto a tutti gli iscritti. Anche quest'anno parte del ricavato andrà alla Fondazione FORMA dell’Ospedale Regina Margherita ed il restante per l’acquisto di attrezzature di soccorso.

Doverosi ringraziamenti all'Atletica Val Pellice che ha dato il supporto tecnico-logistico, alle locali associazioni “ASD BrikeBike”, “Motoclub Edelweiss”, all'Atl. “Istituto Comprensivo Caffaro”, all’AVIS e alla Squadra A.I.B. Pinasca che ha messo a disposizione la tenda-spogliatoio riscaldata.

Numerosi gli sponsor che hanno gentilmente hanno collaborato nella buona riuscita della sesta edizione della StraBricherasio. Un grazie al volontario Fabrizio che dall'alto dei suoi 1.90, ha diretto e coordinato gli oltre 50 volontari per oltre due mesi, ottenendo un buon risultato.

Classifica MASCHILE

Albano Rudi (Borgaretto) 19’49”

Tourn Loris (Roata Chiusani) 19’49”

Ras Diego (Atl..Pinerolo 19’49”,

Toniolo Fabio (Team Salomon) 20’18”,

Boschis Alessandro (Gio 22 Rivera),

Berton Fabio (Stilcar Cumiana) 20’58”,

Vacchieri Luca (Des Amis)21’19”,

Nevola Domenico (Chierese) 21’32”,

Perin Michelangelo (Moncenisio) 21’49”,

Gilardi Gioacchino (Atl Pinerolo)21’57”

Classifica FEMMINILE

Collino Federica ( Atl. Valpellice )

Di Vincenzo Myrian (Atl. Cafasse)

Gemetto Barbara (Atl. Saluzzo)

CATEGORIE GIOVANILI

ES A - Iuliano Marta (Atl. Pinerolo) – Merlo Nicolò (Atl. Pinerolo)

AS B/C Dotti Virginia (Caffaro) - Allasia Gianluca (G.S.P 80

Pomaretto) – Dosio Beatrice (Atl. Valpellice)

CI/CE Haddam Amedea (Atl. Valpellice) Collino Elisabetta (Atl.

Valpellice).

SOCIETA’ NUMEROSE

Atl. Valpellice 21 – Pod. Mauriziana 28 – S.D. Baudenasca 13 -

Nordic Walking Volpiano 12 , Des Amis 10

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti