Skyrunner World Series a Tromsø (NOR) Vertical e Skyrace

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore del Vertical Stian Hovind Angermund (foto iancorless)
Il vincitore del Vertical Stian Hovind Angermund (foto iancorless)

Lo scorso weekend a Tromsø in norvegia oltre il circolo polare artico, si sono disputate due prove delle Skyrunner World series: il venerdì il Vertical e la domenica la Skyrace, con una coppia di organizzatori monto speciali, Kilian Jornet Burgada ed Emelie Forsberg.

Vertical

Gara con partenza dal mare e arrivo a quota 1044 metri, in 117 al via. La vittoria nella gara maschile è andata al norvegese Stian Hovind-Angermund in 35’20”, 2° il giovane talento svizzero Remi Bonnet in 35’42” e 3° il suo compatriota Pascal Egli in 36’05
”.

Nella gara femminile vittoria della svedese Emelie Forsberg in 43’41”, sulla norvegese Yngvild Kaspersen 2a in 43’42”, 3a la spagnola Maite Maiora in 45’10”

Ora in testa al Ranking Vertical Series ci sono lo sloveno Nejc Kuhuar e la Emelie Forsberg

Skyrace

La Tromsø SkyRace di 45 km e 4400 metri D+, terza prova delle Skyrunner Ultra Series, è stata vinta a sorpresa dal londinese Jonathan Albon, a suo agio sul terreno aspro e accidentato dell'isola norvegese oltre il circolo polare artico.

La spunta l'inglese Jonathon Albon in 6h08’41”, seconda piazza per lo spagnolo Luis Alberto Hernando che cede nel finale e chiude in 6h25’54”, mentre completa il podio il norvegese Rolf Einar Jensen 3° in 6h28’51”. Per l'Italia era in gara il valdostano Franco Collè, che si è piazzato al 10° posto.

Bissa la vittoria del Vertical Emelie Forsberg in 7h09’54”, 2a la nepalese Mira Rai in 7h23’09” e 3a la norvegese Malena Haukøy in 7h31’29”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti