Skyrunner World Series The Rut: Franco Collè vince la 50K, Tadei Pivk 2º e Marco De Gasperi 3º nella 25K

Di GIANCARLO COSTA ,

Franco Collè vincitore The RUT 50K (foto iancorless/skyrunning.com)
Franco Collè vincitore The RUT 50K (foto iancorless/skyrunning.com)

Trasferta americana per le Skyrunner World Series nel Big Sky Resort del Montana.

Si è iniziato con il Lone Peak Vertical Kilometer, venerdì 4 settembre. Dominano gli svizzeri nella gara maschile, con la vittoria del giovane talento, ormai realtà consolidata ad alto livello, Rémi Bonnet in 45'58”, 2° Martin Anthamatten in 47'38” e 3° Ferran Teixido in 47'38”.

Nella gara femminile vittoria della spagnola Laura Orgué in 52'20”, seguita dall'americana Morgan Arritola 2a in 53'16” e 3a la norvegese Yngvild Kaspersen in 55'15”.

Classifica generale Skyrunner Vertical Series

Uomini

1. Rémi Bonnet (SUI) Salomon – 318 punti

2. Neic Kuhar (SLO) La Sportiva – 282 punti

3. Ferran Teixido (AND) FAM – 264 punti

4. François Gonon (FRA) SCOTT Sports – 200 punti

5. Thorbjorn Ludvigsen (NOR) Salomon – 198 punti

Donne

1. Laura Orguè Vila (ESP) Salomon – 366 punti

2. Emelie Forsberg (SWE) Salomon – 294 punti

3. Maite Maiora (ESP) La Sportiva – 288 punti

4. Therese Sjursen (NOR) – 254 punti

5. Yngvild Kaspersen (NOR) Salomon – 238 punti

The RUT 25 K

Non contento della vittoria nel Vertical Rémi Bonnet concede il bis il sabato nella skyrace The RUT 25K, gara di 25 km con 2286 metri D+ con passaggi ripidi e molto tecnici, toccando quota 3403 metri del Lone Peak. E questo nonostante la presenza i due fuoriclasse di questo genere di gare, i nostri Tadei Pivk e Marco De Gasperi. Quindi vittoria per Bonnet in 2h58'55”, Tadei Pivk 2° e Marco De Gasperi 3°, pari merito ma separati da un solo secondo in classifica 3h02'32” e 3h01'33”. L'americano Joseph Gray finisce 4°, lo spagnolo Pere Rullan 5° e lo svizzero Martin Anthamatten 6°.

Nella gara femminile vince l'americana Megan Kimmel in 3h35'04”, 2a Laura Orguè in 3h40'49” e 3a la spagnola Maite Maiora in 3h41'06”

Classifica generale Skyrunner SKY Series

Uomini

1. Tadei Pivk (ITA) Crazy Idea - 278 punti

2. Tom Owens (GBR) Salomon – 268 punti

3. Manuel Merillas (ESP) Mammut/Compressport – 244 punti

4. Ionut Zinca (RUM)Valetudo – 220 punti

5. Aritz Egea (ESP) EMF – 204 punti

Donne

1. Maite Maiora (ESP) La Sportiva – 308 punti

2. Elisa Desco (ITA) SCOTT Sports – 278 punti

3. Laura Orguè (ESP) Salomon – 276 punti

4. Stevie Kremer (USA) Salomon – 254 punti

5. Emelie Forsberg (SWE) Salomon – 212 punti

The RUT 50K

Piatto forte The Rut 50K in scena domenica 6 settembre. Protagonista assoluto il gressonaro Franco Collè che con questa vittoria mette un'altra perla alla sua recente carriera e va in testa alla classifica generale delle Skyrunner Ultra Series

Per Franco Collé vittoria in 5h16'58”, sullo spagnolo Cristofer Clemente 2° in 5h19'28” e l'americano Matt Shryock 3° in 5h29'00”.

Nella gara femminile vittoria con record per la svedese Emelie Forsberg in 6h25'44”, seguita sul podio dall'americana Hillary Allen 2a in 6h30'15” e da Martina Valmassoi 3a in 6h41'42”.

Classifica Skyrunner Ultra Series

Uomini

1. Franco Collè (ITA) Tecnica – 310 punti

2. Cristofer Clemente (ESP) Race Land – 292 punti

3. Luis Alberto Hernando (ESP) adidas – 288 punti

4. Marcin Swierc (POL) Salomon – 222 punti

5. Javier Rodriguez (ESP) Mammut – 154 punti

Donne

1. Emelie Forsberg (SWE) Salomon – 400 punti

2. Mira Rai (NEP) Salomon – 288 punti

3. Kristina Pattison (USA) La Sportiva –266 punti

4. Anna Comet (ESP) Dynafit – 244 punti

5. Hillary Allen (The North Face) – 160 punti

5. Dong Li (CHN) Salomon – 160 punti

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti