Si corre domenica 21 agosto la Marmolada Super Vertical

Di GIANCARLO COSTA ,

Marmolada Super Vertical edizione 2015 (Foto Organizzazione)
Marmolada Super Vertical edizione 2015 (Foto Organizzazione)

Si svolgerà domenica 21 agosto la gara di skyrunning Marmolada Super Vertical. La gara avrà una lunghezza di 5,8 Km e un dislivello positivo di circa 1500 mt. Il percorso si snoderà lungo il versante nord della Marmolada, seguendo in parte la linea della Funivia Marmolada che da Malga Ciapela porta a Punta Rocca, il punto più alto della Regina delle Dolomiti.

PERCORSO
La gara partirà a Tabià Palazza, sulla strada che porta al passo Fedaia, poco più di 2 km da Malga Ciapela e seguirà in salita una parte della pista da discesa, per poi abbandonarla prima di arrivare al passo. Qui i concorrenti imboccheranno il sentiero che conduce alla ferrata di Punta Serauta, per lasciarlo dopo alcune centinaia di metri per salire seguendo la linea di massima pendenza - con un impegnativo tratto su ghiaione. Dopo aver sorpassato un breve tratto attrezzato, i concorrenti raggiungeranno la zona cambio dove sarà obbligatorio indossare i ramponi. Quindi neve e ghiaccio, sempre in salita, fino alla stazione intermedia della funivia, dove è previsto un cancello orario. Il percorso poi continuerà sulla pista, sempre in salita, per guadagnare l'arrivo a Punta Rocca. Una gara dura e spettacolare allo stesso tempo, che condurrà gli atleti fino al ghiacciaio della Marmolada a quota 3265 mt.

Ulteriori informazioni sulla Marmolada Super Vertical 2016 sono disponibili su: www.marmoladasportevents.com/it/evento-ng-timing/6/marmolada-super-vertical-2016/

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti