Sciacchetrail: un percorso unico nelle cinque terre con le vittorie di Silvia Rampazzo e Daniel Jung

Di GIORGIO PESENTI ,

La vincitrice Silvia Rampazzo (foto Liguria notizie)
La vincitrice Silvia Rampazzo (foto Liguria notizie)

Monterosso al Mare provincia di La Spezia Liguria domenica 20 marzo.

Un tracciato extra spettacolare questo Schiacche trail che ha attraversato i borghi, i boschi e vigneti del patrimonio universale delle Cinque Terre; numero 47 i km percorsi, i suoi continui sali e scendi hanno prodotto 5.200 metri di dislivello totale. Duecentocinquanta i trailer presenti provenienti da Stati Uniti, Francia, Norvegia, Svezia, Turchia e da tutta Italia.

Il nome di questa manifestazione podistica in natura prende origine dallo Sciacchetrà, il pregiato vino ligure che nasce su questi stupendi e faticosi pendii di questo bellissimo trail spezzino.

Prima donna ad arrivare al traguardo è stata l’aquila Valetudo di Noale Venezia, Silvia Rampazzo, con addirittura il quinto posto nella classifica assoluta; il suo tempo finale è stato 4h59’44”, a oltre 45’ di ritardo è arrivata la seconda, Botti Giulia time 5h47’17” G.S. Self ATL. Montanari Gruzza e terza Mcrae Sally team Nike Trail Elite 6h04’58”.

Nella gara maschile primo Jung Daniel società Gore Running Wear tempo 4h24’09”, secondo Giovannelli Nicola team La Sportiva 4h37’02” e bronzo per l’aquila Valetudo Paris Giovanni 4h42’46”.

Per classifiche:

http://www.mysdam.net/events/event/results-v5_32083.do

Di Giorgio Pesenti

  • Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.



Può interessarti