A Sant'Eufemia a Maiella (PE) si è corsa la prima edizione dei Campionati Italiani di Trail con le vittorie di Emanuele Manzi e Giulia Botti

Di GIANCARLO COSTA ,

La premiazione di Emanuele Manzi e Giuia Botti campioni italiani trail fidal (foto fb Botti)
La premiazione di Emanuele Manzi e Giuia Botti campioni italiani trail fidal (foto fb Botti)

Il meteo ha fortemente condizionato i primi Campionati Italiani di Trail, svoltisi ieri domenica 27 settembre a Sant'Eufemia a Maiella in provincia di Pescara. Le intense piogge hanno infatti costretto gli organizzatori - di concerto con il delegato tecnico e con le amministrazioni locali - a ridurre i chilometri di gara per garantire la sicurezza dei partecipanti. Un imprevisto che non ha impedito però alla gara di trail running - new entry fra le discipline IAAF e FIDAL – di assegnare i suoi primi Tricolore, sia assoluti che master. 

Sulla distanza ridotta a 23 chilometri, i titoli sono così andati all'azzurro della corsa in montagna Emanuele Manzi (Forestale) al traguardo in 2h17:42 davanti a Guido Barbuscio (Atletica Civitanova, 2h21:40) e Maurizio di Paolo (Ucli Marathon, 2h21:58). I tre compongono anche il podio Master A (la cateogoria che va dai 35 ai 49 anni). I primi tre fra i Master B (dai 50 ai 64 anni, la seconda categoria "over" del trail) sono invece Luca Maria Lucente (A.S.D. Filippide Montesilvano) in 2h55:41, Stefano Palmieri (G.S. Bancari Romani) in 3h05:01 e Lorenzo Federico (Asd Running Telese Terme) in 3h25:37. 

Tra le donne, la più veloce è stata Giulia Botti (Montanari Gruzza) in 2h35:18, con Paola Romanin (US Aldo Moro, 2h35:47) al secondo posto fra le assolute e Giuseppina Franzone (Filippide, 2h54:27) al terzo. Franzone è anche la vincitrice del Tricolore Master B, mentre Botti e Romanin, insieme a Paima Veroni Villacorta  (G.S. Cat Sport Roma, 4h00:21) salgono sul podio Master A.

L’appuntamento abruzzese è stato valido anche come sesta tappa del nuovo FIDAL Mountain and Trail Running Grand Prix: nato in primavera, il Gran Prix è costituito da sette prove, organizzate in diverse località italiane, che decideranno - tramite un sistema di punteggi - i migliori trail runner nazionali. Per il settimo ed ultimo appuntamento, bisognerà aspettare il 6 dicembre, quando a Santa Margherita Ligure (GE) verranno assegnati i titoli di Half Trail. 

Fonte fidal.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti