Sabato 4 agosto si corre il Km Verticale dei Ciciu sul Sentiero Luca Borgoni

Di GIANCARLO COSTA ,

Luca Borgoni
Luca Borgoni

E' quasi tutto pronto per l’inaugurazione del Sentiero Luca Borgoni a Villar San Costanzo che si terrà il 4 agosto alle ore 15.
22.000 m di dislivello percorsi dai 10 volontari coinvolti, 15 nuovi pali, 24 segnavia, altrettanti segnali direzionali, 8 cartelli stradali e 26 ore di lavoro .
All’inizio del sentiero verrà installata una sagoma di 2,5 m altezza e 520 kg di peso oltre ad un leggio per la descrizione delle caratteristiche del sentiero .

Il motivo della scelta?

Rappresentare le principali caratteristiche della meravigliosa esistenza di Luca.
Si tratta, infatti, di un percorso breve (circa 2,8 km) come lo é stata la sua presenza con noi: poco più di 22 anni. Il tragitto è vario e per nulla monotono al pari della sua vita durante la quale ha raggiunto tutti gli obiettivi che ti si era prefissato sia in campo scolastico che sportivo.
Il sentiero si sviluppa, per la maggior parte, all'ombra di un bosco che lo protegge ed ombreggia. Allo stesso modo , Luca, è stato supportato dalla sua famiglia che ha rappresentato un riferimento importante ed insostituibile.
Lungo il tragitto si incontrano un paio di deviazioni, ben segnalate. Queste rappresentano le decisioni che ha dovuto prendere durante il suo percorso scolastico: la scelta della scuola superiore (Liceo scientifico) e della facoltà universitaria ( Scienze biologiche). Lo ha fatto agevolmente avendo, fin da piccolo, dimostrato grande predisposizione per le materie scientifiche.
Ed ecco il cambio di ritmo finale del percorso: la pendenza aumenta notevolmente ed il tratto diventa decisamente più impegnativo. Questa parte rappresenta la grandissima passione per la montagna che ha caratterizzato i suoi ultimi anni. Si è innamorato di un habitat da cui è stato, fin da subito, attratto come da una calamita.

Alla fine del percorso: la croce di vetta del monte San Bernardo, perché come diceva lui :
“ L’obiettivo di ogni vero alpinista è arrivare alla cima cioè alla croce”.

L’inaugurazione precederà l’VIII edizione del km verticale dei Ciciu valevole come Campionato Regionale per le categorie Juniores, Promesse, Senior, Master A, B, C, femminili e maschili.
Il percorso avrà uno sviluppo di 4,950 km con 1000 metri di dislivello e comprenderà, nella seconda parte, il sentiero “Luca Borgoni”.
Sono previsti, oltre al ricco pacco gara e al pasta party presso la Sala Polivalente in Via Don Branda, premi per i primi 3/5 di ciascuna categoria.

Un premio speciale sarà offerto dalla famiglia BORGONI per il traguardo volante , all’atleta che imboccherà per primo/a il sentiero appena intitolato, oltre a chi, eventualmente, stabilirà il nuovo record del percorso.

Fonte Dragonero

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti