Sabato 29 agosto si corre il Trofeo Panarotta in Trentino

Di GIANCARLO COSTA ,

Carlotta Uber e Franco Torresani vincitori del Trofeo Panarotta 2019 (foto La voce del Trentino)
Carlotta Uber e Franco Torresani vincitori del Trofeo Panarotta 2019 (foto La voce del Trentino)

Nonostante le note difficoltà nell'allestimento di manifestazioni sportive di alto livello non si ferma la corsa in montagna nella Regione Trentino Alto Adige, sul Lagorai versante Valsugana.
Nel pomeriggio di sabato 29 agosto ritorna, nel Comune di Vignola Falesina sulle rampe dellla Panarotta, che hanno contribuito a fare la storia della corsa in montagna italiana, la classica gara a carattere nazionale denominata "Trofeo Panarotta."

Una gara, in questo trentennio, onorata dai migliori specialisti italiani, a partire dai gemelli Dematteis, al campione locale Antonio Molinari, a Claudio Amati, Hannes Rungger, Cesare Maestri, Davide Magnini, Francesco Puppi tra gli uomini, ad Antonella Confortola, Alice Gaggi, Valentina Belotti, Renate Rungger tra le donne, fino ai vincitori assoluti dell' ultima edizione antecedente la pandemia: i trentini Franco Torresani (classe 1962), già azzurro, in campo maschile e la giovanissima Carlotta Uber (classe 2001), detentrice del titolo italiano juniores, conquistato il 23 agosto scorso a Susa, in campo femminile.
Una manifestazione, tra l' altro, che assume un importante significato storico, con un percorso che attraversa postazioni e fortificazioni di memoria bellica, risalenti al primo grande conflitto mondiale.

Si tratta quest' anno della 30a edizione, che gli organizzatori del GS Valsugana Trentino guidato da Mauro Andreatta, con l' approvazione della Fidal, hanno pensato di vivacizzare, anziché lungo l'impegnativo percorso di sola salita, con un breve ma spettacolare tracciato di salita / discesa,
di Km 7.5 per un dislivello di m. 560.
Premio di partecipazione per tutti gli atleti e, in particolare, per i primi 3 classificati di ogni categoria. Verranno, inoltre, definite le Società Campioni Provinciali.

Il programma tecnico prevede il ritrovo presso la Caserma dei Vigili del Fuoco di Vignola ad ore 14.00.
Partenze scaglionate, con inizio ad ore 15.30, a gruppi di 50 atleti ogni 5', tenendo presenti le 4 categorie:
juniores - promesse - seniores - senior masters.maschile e femminile.
Pasta party e premiazioni ad ore 19.00.

Gli organizzatori raccomandano il rigoroso rispetto delle misure di sicurezza sanitarie previste dalle normative.
Info: www.gsvalsugana.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti