Risveglio muscolare

Di ROBI ,

dscn1967
dscn1967

Questa estate in ferie mi sono riproposto di fare una uscita di corsa tutti i giorni per smaltire la pensione completa di uno splendido albergo a Cattolica e così il primo giorno verso sera(ma non troppo tardi perchè lì si mangia presto) indossate le scarpe,pantaloncini e canotta parto filato sul lungomare e inizia l'incubo.

Dopo i primi metri mi sembrava di essere l'avatar di un videogame slalomando tra un mare di crocs,ascelle schiumate,improbabili pesci e coccodrilli gonfiabili tutti diretti verso gli hotel.

Vi anticipo dicendo di essere consapevole che se fossi andato a correre nell'interno non avrei trovato il caos ma dopo quasi 11 mesi di pianure e montagne avevo il piacere di correre con "vista mare".

Ad ogni problema (se così si può chiamare) una soluzione, così il mattino seguente sveglia prima delle 6, biciclettata da Cattolica a Riccione (in gioventù mi è sempre piaciuta quest'ultima la mattina presto ma la vedevo prima di andare a letto e non viceversa!  ) caffè in compagnia di qualche anzianotto e dei ragazzini di ritorno dalla disco e via sulla spiaggia a correre.

Tra di me pensavo di essere un pò c....ne ad alzarmi così presto in ferie ed invece ho scoperto con grande stupore e soddisfazione che esiste un mondo di sportivi a quell'ora e sembra di far parte quasi di una crew ,accomunati dal desiderio di fare un "risveglio muscolare" diverso da quello della foto di apertura, con un animatore di 15 anni che urla dentro un megafono e un impianto stereo posticcio da cui esce musica completamente distorta.

Con ciò non voglio insegnare niente a nessuno ma il prossimo anno consiglio almeno una volta a chi non l'ha mai fatto e ai dormiglioni di provare questa esperienza.

Comunque, se ascoltate me....fate come vi pare!

Alla prossima...

P.S.: anche l'Adriatico è pulitissimo la mattina presto,addirittura trasparente.