Quelli che corrono

Di GIANCARLO COSTA ,

quellichecorrono
quellichecorrono

Leggendo il libro di Stefano Baldini, ognuno che corre si ritrova in qualche passaggio del testo. In fondo le ragioni per correre ormai sono talmente evidenti a tutti, sportivi e non, da non fare più una riflessione sul perché si corre. Se Stefano Baldini è il riferimento moderno del mondo della corsa,

Runningpassion sarà molto più semplicemente e umilmente una finestra su questo mondo, magari grazie anche al contributo di chi ha iniziato a seguirci.

"Immaginare un sogno e realizzarlo attraverso la corsa è la cosa meravigliosa che è riuscita a Stefano Baldini. Ma correre non è solo questo...non può essere un motivo di vita, ma solo un modo di viverla perché la corsa è vita.

La corsa è il primo gesto naturale e spontaneo di un bambino dopo che ha mosso i primi passi.

La corsa è anche idee che leggere volano in piena libertà.

Correre perché è bello, correre perché ti fa sentire efficiente, correre perché ti lascia una sensazione inevitabile di star bene.

Correre perché nella corsa senti la tua anima e la tua mente che si liberano in piena liberà e autonomia.

Correre perché il cuore con il suo saldo pulsare ti dà il ritmo dell'esistenza.

Correre è bello perché ti dà belle sensazioni.

Correre è anche e soprattutto salutare e ti permette di esorcizzare gli acciacchi legati al sedentarismo e ti libera dagli stress del vivere quotidiano.

Correre ti fa sentire e pensare positivo.

Dopo una bella corsa ti senti in forma, il tuo appetito migliora e anche la qualità del tuo sonno ne trae giovamento.

La corsa ti permette di vivere, di conoscere la natura nella quale ci muoviamo in tutta la sua bellezza e la fa sentire un tutt'uno con la tua persona.

Correre è bello perché..correre è bello."

Prefazione di Luciano Gigliotti, allenatore dei campioni olimpici di maratona Gelindo Bordin e Stefano Baldini, al libro "Quelli che corrono" di Stefano Baldini, edito da Mondadori.

(Foto archivio Turin Marathon)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti