Purpose il film sull’ultra-runner Anton Krupicka ambassador La Sportiva

Di GIANCARLO COSTA ,

Anton Kupricka protagonista del film Purpose
Anton Kupricka protagonista del film Purpose

Classe 1983, look inconfondibile da trail runner avventuriero e conosciuto a livello mondiale per numerose imprese nell’ambito delle gare ultra trail più dure al mondo, già campione della Lavaredo Ultra Trail nel 2014 e di molteplici altre gare endurance come la prestigiosa corsa americana Leadville 100 Trail, atleta simbolo del trail running nella sua versione più endurance: è Anton Krupicka ambassador La Sportiva con obiettivi sempre più ambiziosi tanto in ambito running (non è più un mistero il fatto che si stia staccando gradualmente dal mondo agonistico) quanto in montagna, attraverso progetti di arrampicata, scrambling e skialp, settori per i quali rappresenta l’ambassador perfetto per La Sportiva, marchio leader nel settore outdoor a 360°.

Nel 2016 è rientrato a far parte ufficialmente del team di ambasciatori del marchio La Sportiva dopo averne già calzato i primi prodotti da trail running nel 2006. In questo lasso di tempo l’azienda di Ziano è diventata una delle aziende di riferimento del settore, grazie ad una collezione tecnica e completa per ogni tipo di utilizzo e su qualsiasi tipo di terreno, non solo in ambito footwear ma anche in quello dell’abbigliamento tecnico.

L’approccio di Anton Krupicka ai propri progetti è assolutamente unico e descritto da lui stesso con l’espressione di “self-powered adventure”, ovvero un tipo di avventura affrontata contando esclusivamente sulle proprie forze attraverso corsa, arrampicata e sci alpinismo. Atleta completo, copre a 360 gradi gli sport di montagna rappresentando quindi l’ambasciatore globale ideale di un marchio che è passato dalla leadership nel settore calzaturiero all’essere un brand globale nel settore outdoor.

Da qui l’idea di Purpose, per un vero e proprio cortometraggio dedicato interamente ad Anton, alle sue origini (sono molte le immagini tratte dall’archivio personale dell’infanzia), ai sogni ed agli obiettivi futuri, lontano dai riflettori del mondo delle ultra maratone. Purpose punta l’attenzione e l’occhio della camera del collettivo italiano Storyteller Lab, su ambizioni ed obiettivi, ma anche sulla tenacia, l’ostinazione e la determinazione nell’ottenerli, che sono poi le due facce della stessa medaglia ed anche i molteplici significati proprio del termine americano che dà il titolo al film.
Purpose parla proprio di questo, lontano dall’essere un semplice video promozionale o di storytelling in senso classico, tentando di avvicinarsi alla persona più che all’atleta, alle sue aspirazioni e vocazioni più che ai suoi risultati o prestazioni. I più fortunati hanno già potuto saggiarne qualche anticipazione grazie ai trailer rilasciati on-line sui profili social dell’azienda ed ai teaser proiettati in sala nel corso delle tappe italiane del Banff Film Festival, ora è il momento di passare alla versione integrale: 15 minuti in compagnia di un’atleta che vale davvero la pena di conoscere meglio. Buona visione.

Video completo: https://youtu.be/x32CSodbbS8

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=JSA_0JuDHEM

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti