Le proteine fanno ingrassare?

Di GIORGIO PESENTI ,

Si-reintegra-dopo-la-gara-(foto-arch.-Cantoca).jpg
Si-reintegra-dopo-la-gara-(foto-arch.-Cantoca).jpg

Di Giorgio Pesenti

Le proteine sono i mattoncini per la costruzione dei muscoli. Le proteine sono una preziosa fonte energetica nella pratica dello skyrunning.

I muscoli sono fatti principalmente di proteine e acqua. Quindi, è necessario mangiare proteine per tonificarli e farli crescere. Ma non solo. Le proteine servono anche per evitare che i tuoi muscoli si riducano, ragione per cui i runners che cercano di dimagrire senza sacrificare forza e tonicità, ottengono ottimi risultati con una dieta a base di proteine di qualità.

I cibi consigliati sono la carne magra, il pesce, le uova, il pollame e i latticini a basso contenuto di grassi. E’ da sfatare il convincimento che dosi abbondanti di proteine fanno ingrassare. Infatti, le proteine favoriscono il dimagrimento e riducono l’aumento di peso. Perché da un punto di vista metabolico le proteine sono difficili da elaborare: l’organismo brucia circa il 20% delle calorie apportate dalle proteine soltanto per digerirle (contro circa l’8% per i carboidrati e il 2% per i grassi). In seconda battuta le proteine alzano il livello di sazietà non solo durante i pasti, ma anche negli intervalli tra i pasti. In altri termini, ti fanno sentire sazio molto velocemente e più a lungo.

Se la dieta proteica è molto abbondante, il corpo dello skyrunner imparerà a utilizzare le proteine come fonte energetica. Ma quante proteine bisogna assumere giornalmente, secondo gli ultimi studi scientifici, bisogna assicurasi di mangiare almeno 2 grammi di proteine per ogni chilogrammo di massa muscolare. Esempio: un uomo di circa 70 kg deve assumere un minimo di 140 g di proteine al giorno. E cioè 580 calorie di proteine, la quantità che puoi trovare in 400 g di pollo, in due filetti di salmone o in una maxi bistecca. Anche un integratore di proteine in polvere può aumentare i valori totali.

  • Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.



Può interessarti