A Pollone (BI) una corsa in onore del beato Pier Giorgio Frassati

Di GIANCARLO COSTA ,

Il beato Pier Giorgio Frassati
Il beato Pier Giorgio Frassati

In occasione del 90° anniversario dalla scomparsa e del 25° anno dalla beatificazione nel comune di Pollone si terrà la manifestazione di corsa in montagna in onore di Pier Gorgio Frassati.

La fondazione P.G. Frassati in collaborazione con alcuni volontari hanno deciso in queste settimane di far nascere questa gara che per quest'anno sarà "non competitiva", per quanto possa esserlo, ma in futuro si cercherà di investire su di essa per creare un evento in grado di promuovere uno stupendo territorio come il Biellese.

Da alcuni giorni grazie all'aiuto di alcuni volontari il sentiero è stato pulito da erba e rovi e reso cosi accessibile e inoltre è stato completamente tracciato in modo da essere evidente.

Gara di 9 km e 1500 metri D+, con partenza dal cimitero di Pollone al cospetto del monumento di P.G. frassati a quota 500 metri, attraversato il paese per le erte vie si imbocca il sentiero D41 dedicato a P.G. Frassati, che fra uno strappo e l'altro porterà all'alpe Alpetto a quota 1300 metri, in cui vi sarà il secondo ristoro dopo quello del tracciolino. Dall'Alpetto sarà un vero e proprio vertical di 700 metri, che porterà con poco sviluppo al traguardo al cippo Frassati o meglio conosciuto da tutti i local come “Muanda” all'arrivo a quota 2000 metri,per chi non vorrà raggiungere la cima potrà comunque fermarsi all'Alpetto.

Dall'arrivo sarà possibile scendere lungo il percorso per il rientro con sosta obbligatoria all'Alpetto dove vi sarà un ricco rinfresco con tanto di birra Menabrea, consegna della maglietta ricordo e premiazione dei primi 10 e delle prime cinque donne. Sarà anche possibile mandare all'Alpetto dalla partenza la sacca con abiti di ricambio.

Iscrizione al costo di 5€, ritrovo presso il cimitero di Pollone ore 7.30, partenza ore 8.30 iscrizioni in loco.

Per info Corrado 3495190891 Lorenzo 3486018110.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti