Pizzo Stella Skyrace, l’8 luglio si corre a Fraciscio

Di GIANCARLO COSTA ,

Marco De Gasperi e Antonioli al Pizzo Stella Skyrace
Marco De Gasperi e Antonioli al Pizzo Stella Skyrace

Pizzo Stella atto 4°, si corre domenica 8 luglio. Procedono spedite le iscrizioni per la bella gara dell’Alta Valle Spluga, ormai una classica di mezza estate, la kermesse proposta dagli Amici di Fraciscio è pronta ad alzare l’asticella con importanti novità che la porteranno ad essere ancora più bella. In primis l’introduzione di un nuovo percorso da 20km con 1700 m di dislivello positivo che andrà ad affiancarsi alla collaudata skymarathon da 35km (2650D+). Quest’ultima sarà nuovamente tappa di Italy Series.

UNA NUOVA GARA, UN’OPPORTUNITA’ PER MOLTI:
La new entry 2018 prevede un percorso tecnicamente non impegnativo, ma comunque panoramico e spettacolare con passaggio ad Angeloga, risalita verso il Lago Nero (2400mslm) prima di imboccare l’ultimo tratto della skymarathon che porterà i concorrenti verso Madonna d’Europa, Campodolcino e quindi al traguardo di Fraciscio.

PER L’ARRIVO UNA LOCATION ANCORA PIU’ BELLA:
Al fine di valorizzare maggiormente il paese e la sua storia, il comitato organizzatore ha deciso di spostare la sede di partenza e arrivo di entrambe nella bellissima piazzetta dedicata al Santo Luigi Guanella, un atto dovuto per legare sempre di più questo evento al territorio e alla sua storia. Nuovi record tutti da scrivere anche se a livello cronometrico, sulla prova marathon, cambierà poco o nulla. Per il resto stesso format di sempre che propone il vero skyrunning delle origini rivisto in chiave moderna. Uno skyrunning fatto di alta montagna, panorami di rara bellezza e tanta passione organizzativa.

NON SOLO SKYRUNNING:
Non solo corse a fil di cielo a Fraciscio, ma un fine settimana dedicato a 360° agli amanti della montagna con un venerdì sera di Scialpinismo con la “S” maiuscola che vedrà come ospite il campionissimo Michele Boscacci. Dominatore della Coppa del Mondo 2018 e vincitore del prestigioso circuito di La Grande Course, il portacolori del Cs Esercito ripercorrerà le tappe salienti di questa magica stagione con foto e video da non perdere.

LA SKYMARATHON IN PILLOLE:
Un anello tecnico e spettacolare, appositamente disegnato per valorizzare i punti più suggestivi dei 3 comuni coinvolti (Campodolcino, San Giacomo di Filippo e Piuro) e delle 3 valli alpine di Spluga, Lei e Bregaglia, lo scorso anno ha portato i 221 concorrenti a toccare posti di rara bellezza quali il lago artificiale della Val di Lei, il Pizzo Sommavalle (2863 mslm), la Forcella d’Avero (2332 mslm), il Bivacco Chiara & Walter (2661 mslm), il Passo dell’Angeloga (2386 mslm) e l’omonimo Rifugio (2042 mslm) prima della picchiata su Campodolcino e l'ultima tosta ascesa verso il traguardo.

Migliori crono di sempre: 3h42’45” di Marco De Gasperi & 4h24’19” di Denisa Dragomir

Per maggiori informazioni e iscrizioni clicca www.pizzostellaskyrace.it

Fonte press office sportdimontagna

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti