Più di 1000 persone hanno corso a Venezia la 5.30 di Carnevale

Di GIANCARLO COSTA ,

Venezia 5.30 (foto Marco Salzotto)
Venezia 5.30 (foto Marco Salzotto)

L'edizione speciale della 5.30 di Carnevale che si è svolta questa mattina, appunto alle 5.30, a Venezia ha visto al via oltre 1000 partecipanti che hanno corso in maschera con parrucche colorate e con la speciale t-shirt 5.30 disegnata apposta per loccasione.

Venezia dormiva ancora quando gli audaci e mattinieri runners, camminatori e nordic walkers provenienti anche da Torino, Milano, Modena, Bologna e Roma, si sono ritrovati in piazzale San Basilio per prendere parte all'allenamento collettivo di circa 5 km che li ha condotti attraverso il ponte dellAccademia, Piazza San Marco, Rialto, Campo San Polo, Campo Santa Margherita, in uno scenario unico ed irripetibile.

Molto apprezzato è stato il ricco ristoro finale a base di fritoe, galani e vin brulè che ha ritemprato e ristorato i partecipanti al termine dell'allenamento.

Nei prossimi giorni verranno comunicati i nomi dei vincitori del premio 'vestito più originale' sul sito www.5.30.it e sul sito www.venicemarathon.it.

La manifestazione è stata organizzata dallAssociazione sportiva Vaniglia di Modena e dal Venicemarathon Club ed è stata la prima di una lunga serie di eventi che Venicemarathon proporrà durante lanno per festeggiare le 30 edizioni della Maratona di Venezia in programma il prossimo 25 ottobre.

L'appuntamento, invece, con la prossima 5.30 a Venezia è già fissato per il 10 luglio 2015.

Fonte ufficio stampa venicemarathon

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti