Pietro Arese esordio in Svizzera sui 3000 siepi

Di GIANCARLO COSTA ,

Pietro Arese impegnato sulle Siepi (foto Fidal Colombo)
Pietro Arese impegnato sulle Siepi (foto Fidal Colombo)

Il piemontese Pietro Arese (SAFAtletica Piemonte) è ripartito dalla Svizzera. L'azzurro del mezzofondo, che a causa del COVID ha dovuto rinunciare alla stagione del cross che l'avrebbe visto sicuro protagonista e maglia azzurra ai Campionati Mondiali Universitari, venerdì 26 giugno a Uster ha messo il primo mattoncino della stagione su pista 2020. Esordio sui 3000 siepi per lui con un 5° posto ai Campionati Svizzeri e un crono di 9:00.74, suo terzo tempo di sempre sulla distanza.

"In realtà mi aspettavo qualcosa di meglio - il commento di Pietro Arese -. Nonostante il lockdown ho incrementato quantità e qualità degli allenamenti, onestamente speravo di non vedere più i nove minuti sul cronometro. Però sono contento di aver colto questa occasione per tornare in pista, chissà in Italia quando sarà possibile farlo. Ora testa alle prossime gare e si ricomincia a lavorare. Sarà comunque una stagione strana, durante la quarantena nessuno di noi ha potuto allenarsi come avrebbe voluto quindi delle gare un po' sottotono soprattutto all'inizio sono da mettere in conto."

Fonte Fidal Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti