Piedicavallo-Rifugio Rivetti: successi per Enzo Mersi e Barbara Cravello

Di GIANCARLO COSTA ,

Enzo Mersi vincitore Piedicavallo Rifugio Rivetti 2018 (1)
Enzo Mersi vincitore Piedicavallo Rifugio Rivetti 2018 (1)

Si sono festeggiate oggi domenica 2 settembre le 25 edizioni della corsa in montagna Piedicavallo-Rifugio Rivetti, competizione di sola salita di 5 km e 1100 metri di dislivello da Piedicavallo (quota 1050 metri) a Rifugio Rivetti (quota 2150 metri), sul sentiero che porta al colle della Mologna grande, la via di comunicazione della valle Cervo in provincia di Biella con la valle del Lys via Niel e Gaby in Valle d'Aosta.

25 edizioni festeggiate con il record di partecipazione, ben 130 corridori si sono presentati al via delle 9,30, nonostante le tante concomitanze della giornata anche a pochi chilometri di distanza.
Gara secondo la tradizione della corsa in montagna e della marcia alpina su percorso duro e muscolare sulle pietre della Valle Cervo. E’ un po’ una tradizione questa gara, merito del gestore del Rifugio Rivetti, Sandro Zoia, da sempre anche corridore di montagna, che organizza in settimana le cene degli skyrunner e che per questa gara è prodigo di premi a sorteggio per tutti i partecipanti, dai primi agli ultimi.

Vince per la dodicesima volta la gara maschile Enzo Mersi, biellese portacolori dell'Atletica Monterosa, che fin dalla sua comparsa sulla scena della corsa in montagna, giovanissimo a 18 anni nel 2000, fa di questa gara, tagliata per le sue caratteristiche, l’ultimo test prima della classicissima Ivrea-Mombarone. Per Mersi vittoria odierna con il crono di 53’41”, seguito sul podio da Stefano Giaccoli 2° in 56’13” e Fabio Rossi 3° in 58’25”. Completano la top ten Luca Valz 4° in 58’35, Gianmarco Rigolone 5° in 58’40”, Alessandro Giglio 6° in 59’58”, Riccardo Barbero 7° in 59’59”, Gioacchino Jelmini 8° in 1h00’06”, Andrea Pelosi 9° in 1h00’21” ed Enzo Peraldo 10° in 1h01’57”.

Nella gara femminile ennesimo successo per Barbara Cravello del GSA Pollone in 1h02’42” che precede Marina Cugnetto 2a in 1h10’45” e Susan Ostano 3a in 1h12’04”.

In allegato le foto della gara e la classifica.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti