Al Pico Trail, finale del circuito Lombardia Skyrunning, chiudono in bellezza Ionut Zinca e Debora Cardone

Di GIANCARLO COSTA ,

Pico Trail 2014 Strozza la vincitrice Debora Cardone (foto Cinzia Corona)
Pico Trail 2014 Strozza la vincitrice Debora Cardone (foto Cinzia Corona)

245 concorrenti si sono dati appuntamento a Strozza per la terza edizione del Pico Trail organizzato da Valetudo Skyrunning Italia e Gs Strozza, prova finale del circuito Lombardia Skyrunning. Trionfano Ionut Zinca e Debora Cardone. I campioni di Lombardia sono Daniel Antonioli, Ester Scotti e Filippo Bontempi.

Il gran lavoro della Valetudo Skyrunning Italia e del Gs Strozza alla regia della terza edizione del Pico Trail è stato ripagato dal numero record di partecipanti, 245, dal bel tempo che li ha accompagnati nei 16 km e 2700 m di dislivello complessivo con gpm sul Monte Ubione e, infine, dallo spessore internazionale dei pretendenti al podio.

La gara maschile

In campo maschile netto il successo di Ionut Alin Zinca, stella della Valetudo Skyrunning Italia, che si è avvantaggiato nelle battute iniziali e ha sempre mantenuto il comando. Al suo inseguimento si è lanciato l'azzurro di winter triathlon Daniel Antonioli, in forza all'Esercito. Più indietro l'aquila Valetudo Luca Carrara. Queste posizioni non sono mai mutate. Ionut Zinca, uomo solo al comando, è giunto al traguardo, posto presso il centro sportivo di Strozza, sorridente e a braccia alzate. Ha chiuso con l'ennesimo sigillo una stagione lunghissima, costruita su 68 gare, e conclusa in Valle Imagna onorando i colori della Valetudo Skyrunning Italia, alla presenza del presidente Giorgio Pesenti e del titolare di Valetudo srl, il dottor Vittorio Bortolin. Seconda e terza posizione, rispettivamente, per Daniel Antonioli e Luca Carrara. Completano la top ten Franco Bani (FreeZone), Clemente Belingheri (Valetudo Skyrunning Italia), Paolo Gotti (Altitude Race), Luca Miori (Valetudo Skyrunning Italia), Thomas Gianoli (Atletica Alta Valtellina), Cristian Corti (Osa Valmadrera) e Mauro Toniolo (Valetudo Skyrunning Italia).

La gara femminile

Sul fronte femminile la gara è stata maggiormente combattuta. Le posizioni si sono delineate lungo la salita verso il Monte Ubione, quando Denisa Dragomir, campionessa rumena di corsa in montagna, che difende i colori della Valetudo Skyrunning Italia, è stata superata da Debora Cardone, sua compagna di squadra. La Cardone, balzando in testa, ha cambiato marcia piombando per prima sotto lo striscione d'arrivo, bissando così la vittoria dello scorso anno. Completano il podio Denisa Dragomir e Cinzia Bertasa (Iz Skyracing Tecnica), solitamente impegnata nelle distanze più lunghe. Tra le prime dieci classificate anche Barbara Bani (FreeZone), Ester Scotti (Valetudo Skyrunning Rosa), Daniela Gilardi (Sev Valmadrera), Giovanna Cavalli (Runners Bergamo), Silvia Serafini (team Salomon), Maria Eugenia Rossi (Iz Skyracing) e Monia Acerbis (Valetudo Skyrunning Rosa).

Circuito Lombardia Skyrunning by Valetudo

Il Pico Trail è inserito nel circuito Lombardia Skyrunning by Valetudo. A Strozza si è disputata la quarta tappa, valida come finale, preceduta da Gir de le Malghe (Caregno, Brescia), Rosetta International Skyrace (Rasura, Sondrio) e ZacUp (Pasturo, Lecco). Nella classifica assoluta maschile del circuito, si è imposto Daniel Antonioli su Paolo Gotti e Stefano Radaelli. Nella classifica assoluta femminile, ha primeggiato Wiktoria Piejak su Ester Scotti e Martina Brambilla. Per quanto riguarda la graduatoria degli over 50 maschili, il migliore dopo quattro prove è risultato Filippo Bontempi, seguito da Roberto Masciadri, Giacomo Caluffetti, Diego Zugnoni e Antonio Baroni.

Campioni di Lombardia 2014

Tra i classificati del circuito Lombardia Skyrunning by Valetudo, sono stati selezionati i tre campioni di Lombardia. Il titolo regionale è stato assegnato a Daniel Antonioli, Ester Scotti e Filippo Bontempi.

La festa dei 10 anni della Valetudo Skyrunning Italia

In occasione del Pico Trail, il team Valetudo Skyrunning Italia e Rosa, di patron Giorgio Pesenti, ha festeggiato il decimo compleanno. Ciascun tesserato, al termine della manifestazione, ha ricevuto in dono una speciale t-shirt Valetudo.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti