Un “pezzo di Valtellina” nel pacco gara del Valtellina Wine Trail

Di GIANCARLO COSTA ,

Marco De Gasperi ed Emanuele Manzi testano il percorso del Valtellina Wine Trail (foto organizzazione)
Marco De Gasperi ed Emanuele Manzi testano il percorso del Valtellina Wine Trail (foto organizzazione)

Un "pezzo di Valtellina" da portare a casa: potremmo sintetizzare così se, a quaranta giorni dal via, volessimo incentrare l'attenzione sul pacco gara della prima edizione del Valtellina Wine Trail. Una corsa, un trail, che il prossimo 24 novembre sarà incentrata sulla promozione delle eccellenze turistiche ed enogastromiche del territorio sondriese: ciascun partecipante, con la sola iscrizione, si garantirà un quanto mai ricco pacco gara. Proviamo ad aprirlo in anteprima, cominciando dai sapori e dai profumi del territorio: ecco allora

una bottiglia di vino Rosso di Valtellina DOCG “Insieme”

un pezzo di formaggio valtellinese

una confezione di bresaola Valtellinese,

una scatola di pizzoccheri

Mela della Valtellina

Integratore FitLine

Marmellatina Vis

Con l'iscrizione si avrà diritto anche al buono pasto che attende tutti gli atleti in zona arrivo, nel centro storico di Sondrio: un pranzo tipico a base di pizzoccheri e chiscioi cucinati al momento, bresaola e, ovvviamente, vino doc della Valtellina.

Già superata intanto quota duecento iscritti: a loro così come a tutti coloro che hanno ancora ampio spazio per completare la propria iscrizione - tutte le informazioni su www.valtellinawinetrail.com -, non verrà fatto mancare neppure un gadget tecnico. Doppio e di notevole valore in questo caso, con le calze tecniche personalizzate Compressport

E poi il biglietto per il trasferimento in treno da Sondrio (zona arrivo) a Chiuro o Tirano, ovvero alle zone di partenza del trail corto e del trail lungo.  

A tutti i concorrenti è garantito il cronometraggio con chip, grazie all'accordo con Sdam, così come tutti gli arrivati si troveranno al collo un premio finisher che verrà svelato in seguito.

Tanti e ulteriori i motivi per non mancare allora al Valtellina Wine Trail. Il primo rimane però la suggestione di correre o camminare lungo percorso che nel suo sviluppo abbraccia non solo idealmente tutta la filiera che dalle viti porta sino alle bottiglie più pregiate del vino valtellinese. Un percorso che nelle sue due varianti - lunga e corta, 44 e 20 Km - ha ormai trovato la sua tracciatura definitiva. Tutti i dettagli sono ormai disponibili sul sito della manifestazione e saranno poi oggetto di successiva presentazione.

Intanto fari puntati su valtellinawinetrail.com, per non perdere nessuna delle ulteriori novità che vi attendono.

Fonte Organizzazione Valtellina Wine Trail

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti