Pella-Orta (NO): successi di Tommaso Vaccina, Laura Mazzucco, Vasyl Matviychuk e Sara Ferroglia

Di MARCO CESTE ,

Tommaso Vaccina
Tommaso Vaccina

Domenica 2 novembre 2014 si è disputata la 6^ edizione della Pella – Orta Classic (14,5 km), manifestazione podistica che ha stabilito il proprio record di iscritti superando la soglia dei 1.150. Globalmente gli iscritti all’evento sono stati oltre 1.300 grazie alla novità rappresentata dalla versione lunga denominata Special (circa 23 km).
Giornata stupenda dal punto di vista meteorologico e anche da quello sportivo, sia per la marea di corridori che hanno invaso prima Pella (NO) – zona di ritrovo e di partenza - e poi Orta San Giulio (NO), sia per la qualità dei risultati.
La Pella - Orta ha visto il successo nella Classic del campione ucraino Vasyl Matviychuk, con il tempo record di 45’39’’, che ha bissato il successo del 2010 ed ha vinto in modo netto davanti al vincitore dell’edizione 2013, il marocchino dell’Atletica Palzola Salah Ouyat (48’55’’ il tempo per lui) ed al bravissimo portacolori dell’ASD Circuito Running Stefano Clemente, terzo con il tempo di 49’10’’.
Nella corsa femminile la più brava è stata Sara Ferroglia, del Runner Team 99 SBV, giunta al traguardo con il tempo di 58’22’’, davanti a Melissa Ragonesi (ASD Gravellona VCO) che ha chiuso dopo 1’08’’ (59’30’’ il suo crono) ed a Valentina Dameno (Ondaverde Athletic Team), terza con il tempo di 1h00’24’’.
Nella Special (23 km circa) altro vincitore di prestigio, Tommaso Vaccina, 34enne nazionale di corsa in montagna (ha vinto nel 2013 l’oro a squadre lunghe distanze).
Vaccina, che corre per la Cambiaso Risso Running Team di Genova, ha tagliato il traguardo dopo 1h15’23’’ precedendo nettamente i due ottimi portacolori dell’ASD Circuito Running, ovvero Stefano Luciani (1h26’’01’’) ed Omar Luca Morea (1h26’15’’).
Tra le donne, prima Laura Mazzucco del Pam Mondovì in 1h36’08’’ davanti a Lorena Brusamento del G.S. Gabbi, giunta dopo 49’’, e terza Lorena Di Gregorio (Sci Nordico Varese) con il tempo di 1h37’39’’.
Soddisfatti gli organizzatori dell’ASD Circuito Running che ringraziano i Comuni di Orta San Giulio, Pella e Gozzano, la Polizia Municipale dell’Unione Comuni del Cusio e del Comune di Orta San Giulio, i Motoscafisti del lago d’Orta, l’ASD Riviera del lago d’Orta e tutti i volontari che si sono prodigati per garantire la massima efficienza organizzativa e la sicurezza lungo il percorso.
L’appuntamento più immediato per l’ASD Circuito Running è per domenica 9 novembre con il mini trail di Grassona (frazione di Cesara – VB).

ufficio stampa Pella-Orta



Può interessarti