Paolo Rovera, dalla Sparta Atene al 2° posto nella 24 ore di Barcellona

Di GIANCARLO COSTA ,

Paolo Rovera dopo la Spartathlon
Paolo Rovera dopo la Spartathlon

Infaticabile, forte, bravo, umile, unico... e vincente. No Paolo Rovera non ha vinto una corsa nel senso che è arrivato primo, ha vinto perchè ha corso contro se stesso e contro le difficoltà che ha incontrato per decidere se partecipare a questa massacrante competizione e poi perché scelto di provarci ha raggiunto un risultato di assoluto valore internazionale.
In gara è arrivato 2° ma tra gli esordienti di questa specialità non ce ne sono molti che sono stati capaci di percorrere oltre 230 km all'esordio!!!
Paolo Rovera della DRAGONERO è stato capace di mettersi alle spalle tutte le difficoltà e di girare in pista per 24 ore consecutive senza alcun accompagnatore e di percorrere (dato ufficioso ) km. 232,036 pari a oltre 530 giri di pista. Solo questo basterebbe a far comprendere quale esperienza
sia stata la sua. Così quest' anno dopo aver esordito nella 100 km di Rimini (Luglio) con un' altro 2° posto (7h54' il suo tempo) e a settembre aver terminato la massacrante ATENE SPARTA di 246
km in 30h11', Paolo con questa prestazione entra di diritto tra i più forti ultramaratoneti Italiani ritagliandosi uno spicchio di cielo anche a livello internazionale con la possibilità nel corso del 2010 di poter vestire la maglia della nazionale Italiana. (Giorgio Garello)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa