Paolo Bert ed Erica Ghelfi vincono a Ruata di Pramollo

Di GIANCARLO COSTA ,

Paolo Bert vincitore a Ruata di Pramollo (foto wildemotions)
Paolo Bert vincitore a Ruata di Pramollo (foto wildemotions)

Il 16 giugno a Ruata di Pramollo alle ore 9.30 a preso il via la 2a edizione della Laz@Run, corsa in montagna di 12 km con 700 metri di dislivello in su e in giù, una prima volta rinviata per frana. Con 222 iscritti (anche se alcuni per il cambio di data hanno dato forfait) e 176 partenti, gli organizzatori sono più che soddisfatti del successo ottenuto.

Quest'anno vi erano due novità rilevanti: il “Muro”, tratto in salita di 199 mtri con una pendenza media del 68%, predisposto a metà gara con transito dagli atleti tra due ali di pubblico, con musica campanacci e tifo da stadio. La seconda novità è stata la “Rincorsa del Campione” con Martin Dematteis, Nazionale di corsa in montagna, che partiva con un gap di 6 minuti ed ha recuperato 173 concorrenti e contribuito con l'aiuto finanziario di Round Table a una raccolta fondi per “Le ali spiegate”, associazione no profit del nostro territorio.

La vittoria è andata a Paolo Bert al maschile, ad Erica Ghelfi in campo femminile. La Laz@Run faceva parte del Trofeo delle valli, 4 prove di corsa in montagna con Trofeo Maurino, Corsa al Colle Bione, Castlüs e per l'appunto Laz@Run, manna dal cielo per gli specialisti della corsa in montagna. Il teamLaz@Run è soddisfatto dei numeri ottenuti: 139 iscritti nella prima edizione e i 222 di quest'anno, oltre ai molteplici pareri positivi riscontrati, che incentivano a far sempre meglio.
Ultima nota di rilievo: al via i freschi vincitori del titolo italiano Lunghe Distanze di corsa in montagna: Martin Dematteis ed Erica Ghelfi.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti