Ottima partecipazione alla campestre di Bricherasio

Di GIANCARLO COSTA ,

Campestre di Bricherasio (foto Bosio )
Campestre di Bricherasio (foto Bosio )

Una ottava edizione della campestre di Bricherasio soleggiata e con temperatura ideale ha fatto si che i partecipanti fossero ben 289 (178 adulti e 111 giovanili) a poche unità dal record di 293 registrato nel 2017.

L’evento promosso dall’AVIS di Bricherasio con l’appoggio dell’Atletica Val Pellice, della Podistica None, altre Associazioni locali e l’approvazione UISP godeva del Patrocinio della Regione, della Città Metropolitana, del Comune ed Unione Montana.

I tracciati non competitivi per adulti sono stati inseriti nell’incantevole scenario della collina della Roncaglia tra filari di ulivi e di kiwi o per i giovanili, prova di Coppa Uisp Regionali si snodavano nei frutteti della zona pianeggiante con filari di meli ancora in fiore.

Dalle 11,15 i giovani sono stati i veri protagonisti della manifestazione misurandosi su varie distanze in base all’età, con punteggio e classifiche valide per la Coppa, validi sono stati i risultati tecnici

Alle 9,10 erano partiti gli Over 50 con Alfarone Giuseppe (Dora Atletica) a condurre e concludere in 22.51 seguito da Mura Antonello (Atl. Venaria Reale) in 23.08 e Ferrante Vito (Interforze) in 23.14
Alle 9.50 partivano gli Under 50 ed Allievi con un gruppetto di 5 a fare l’andatura alla fine Barale Andrea (Roata Chiusani) chiude in 19.05 seguito da Becchio Lorenzo (Atl. Pinerolo) 19.12 e Peyrot Mattia (Pomaretto) 19.19 . Allievi: Pons Simone 20,39, GARCIA Nicolò 21.31 (entrambi Pomaretto) e Causin Stefano ( Atl .Venaria Reale)
Alle 10.30 era la volta delle Donne (Km 3) ove Rimonda Francesca è prima con 12.04, seconda a terza posizione per le Allieve Bouchard Noemi 12.14 e Galliano Elisabetta in 12,36 (entrambe Atl Saluzzo) poi Diraio Michela 13.09 ed Agli’ Emily in 13.10 entrambe Atletica Pinerolo, 3^ Allieva Valente Fabiana (Pomaretto) 12.43

Subito dopo parte il gruppetto dei camminatori (31) con 5 bambini e 6 conduttori con cane.

A chiusura, come da collaudata tradizione, gli atleti hanno potuto rifocillarsi con il generoso
rinfresco ed eventualmente consolarsi con un ricco pacco gara.

Di seguito le prime posizioni delle categoria giovanili esclusi allievi.
Es.C - Long Alessia (Val Pellice) - Nuvoli Pietro (Atl Pinerolo)
Es.B - Orsina Stella (Val Pellice) - Boretto Jacopo (SanSecondo)
Es.A - Somale Sara (San Secondo) - Giorgi Nicolò (Olimpia Atletica)
R/i - Gattino Giulia (Chierese) - Bouchard Patrik (Val Pellice)
C/i - El Dandoui Sara (Pont Donnas) – Rolando Alberto (Pinerolo)

Di Claudio Merlo

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti