Orienteering: a Primiero il Campionato Italiano sprint a staffetta e la long di Coppa Italia

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio staffetta Campionato Italiano Sprint a Primiero (foto Curzio)
Podio staffetta Campionato Italiano Sprint a Primiero (foto Curzio)

Il circuito nazionale dell’orienteering ha vissuto un bellissimo week end in Primiero, la culla dell’orientamento italiano, da dove sono usciti decine di campioni ed atleti di valore internazionale.
Il paese di Mezzano ed i rilievi sopra Transacqua sono stati teatro del Campionato Italiano sprint a staffetta e della 7^ prova di Coppa Italia, sulla distanza long.

Nella gara a staffetta la vittoria è andata alla squadra dell’ US Primiero, favorita insieme ai vicentini del Park World Tour, davanti ai campioni uscenti della Pol. Masi di Casalecchio su Reno che ha presentato la stessa formazione dell’anno passato: Lucia Curzio al lancio (obbligatoria una donna allo start), Samuele Curzio in seconda frazione e l’esperto Alessio Tenani nella terza ed ultima frazione. Per loro una riconferma ad alto livello al termine di una annata che non li ha visti sempre brillanti. Al terzo posto la squadra di Tarzo con il PWT squalificato per mancata punzonatura.

Nella gara Long di domenica, loc. Caltena di Transacqua, Lucia Curzio si è piazzata 11^ in Elite femminile, Samuele 9° in Elite maschile e Leonardo Curzio ha vinto in M60+, onorando il titolo italiano vinto ad inizio settembre, e conquistando punti preziosi per la classifica di Coppa Italia che, ad una prova dalla fine, lo vede saldamente al 2° posto, pur avendo saltato un week di gare ad inizio stagione.
Le ultime gare nazionali sono previste il 3 e 4 novembre in Toscana, quando l’orienteering animerà il centro storico di Montalcino per delle sprint dal fascino medioevale.

Fonte infosport

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti