Orienteering: gare regionali piemontesi a Piossasco e Certosa di Pesio (TO)

Di GIANCARLO COSTA ,

Junior-Piemonte-Team.jpg
Junior-Piemonte-Team.jpg

Il fine settimana del 8 e 9 ottobre è stato caratterizzato da 2 gare regionali di corsa orientamento.

Sabato 8 a Piossasco si è disputata una bi-sprint (2 gare veloci a poca distanza) con Leonardo Curzio (Orientamondo) che si è piazzato al 3° posto finale in M50 perdendo minuti preziosi, impossibili da recuperare in una gara corta, in entrambe le manche.

In M40 l’altro atleta di orientamondo Fausto Rivero è giunto 5°.

Domenica 10 il circuito del Trofeo Piemonte ha portato gli atleti a Certosa di Pesio per una gara middle. Nella categoria giovanile tripletta dello Junior PiemonTeam con vittoria a Francesco Blotto davanti a Marco Dibenedetto ed Anita Curzio. Sempre per JPT Silvia Rivero è giunta 4^ in WA e Fabio Aste 3° in MB. Tra i master doppietta di Orientamondo in M50 grazie alla vittoria di Leonardo Curzio in 25’15” ed il 2° posto di Claudio Blotto in 27’40, nettamente davanti ad altri atleti esperti che hanno chiuso il percorso dopo oltre 35’.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti