E' online il primo numero del 2012 di Atletica

Di MARCO CESTE ,

Copertina Atletica
Copertina Atletica

Gabriele De Nard in copertina sul primo numero del 2012 della rivista "Atletica". Il veterano azzurro del cross è protagonista, insieme a Silvia Weissteiner, di un servizio a firma di Mauro Ferraro sui Tricolore di campestre di Borgo Valsugana, dove il finanziere ha conquistato il secondo titolo assoluto in carriera. Ancora cross con il resoconto in chiave azzurra degli Europei di Velenje a cura di un "inviato" d'eccezione come Stefano Mei, e con la storia (a cura di Ennio Buongiovanni) di due grandi eventi come la Cinque Mulini di San vittore Olona e il Campaccio di San Giorgio su Legnano. Con i Mondiali Indoor alle porte, Gianpaolo Ormezzano va alla scoperta di "Istanbul, la nuova frontiera", mentre Roberto L. Quercetani ripercorre i protagonisti e le principali vicende internazionali dell'atletica in sala. Intanto, si avvicina il grande appuntamento del Compeed Golden Gala (l'articolo è di Valerio Vecchiarelli), in programma il prossimo 31 maggio allo Stadio Olimpico. La stella sarà sempre lui: l'uomo più veloce del mondo Usain Bolt che torna a Roma, città che nel 2011 lo ha "stregato". Con Guido Alessadrini e Andrea Buongiovanni andiamo, invece, alla scoperta di due azzurri alla ribalta come il triplista Daniele Greco e l'ostacolista Marzia Caravelli. 2012 anno olimpico, ecco allora i ritratti di uno dei più grandi campioni di sempre, Sebastian Coe, oggi alla guida del Comitato Organizzatore di Londra 2012, e di due sicuri protagonisti del prossimo evento a Cinque Cerchi: il britannico Mo Farah (di Pierangelo Molinaro) e la keniana Vivian Cheruiyot (di Andrea Schiavon). Nell'articolo di Claudio Gregori, invece, il ricordo di un grande campione azzurro: Giuseppe Dordoni, sessant'anni fa oro olimpico della 50km ad Helsinki. A proposito di anniversari nel 2012 la IAAF taglia il traguardo del secolo di vita e Giorgio Cimbrico ne ripercorre i fatti salienti e i cinque presidenti che l'hanno governata in questi 100 anni. Passando alla cronaca, Raul Leoni ci propone il resoconto dei recenti Giovanili Indoor di Ancona con gli exploit del quattrocentista Michele Tricca e del lunghista Stefano Braga. Consueta chiusura della rivista con la panoramica internazionale di Marco Buccellato e la rubrica "Il medico risponde" del dott. Giuseppe Fischetto. E' possibile effetuare il download della rivista attraverso il link sottostante. 

Fidal.it



Può interessarti