Le novità dell'Ultra Trail del Lago d'Orta (VCO)

Di MARCO CESTE ,

UltraTrailLagoOrta
UltraTrailLagoOrta

Non si smentiscono mai i ragazzi dell'ASD Trail Running, la società sportiva che in pochi anni si è ritagliata uno spazio importante nel settore del Trail: sempre alla ricerca di novità da proporre a chi è presente agli eventi da loro organizzati, quest'anno si sono superati, ridisegnando completamente il percorso della corsa più importante e prestigiosa tra quelle da loro organizzate, l'Ultra Trail del Lago d'Orta.

Nel 2014 infatti il trail, in programma il prossimo 18 ottobre, partirà e arriverà a Omegna (VB): un cambiamento importante (lo scorso anno si era partiti e arrivati a Pogno), dettato soprattutto da motivi logistici: "A Pogno abbiamo vissuto momenti bellissimi e ringraziamo Comune e cittadini per la grande ospitalità - spiega il presidente dell'ASD Trail Running Enzo Bertina - ma, per proseguire in quel percorso di crescita che abbiamo intrapreso, e offrire a tutti i partecipanti servizi ancor più puntuali ed efficaci, era necessario spostarsi in una località più attrezzata sotto il profilo dell'accoglienza, dei trasporti pubblici e delle strutture; Omegna era la scelta più logica, e abbiamo trovato subito grande collaborazione nell'amministrazione comunale".

"L'Ultra Trail del Lago d'Orta - commenta l'assessore allo sport di Omegna, Alessandro Buzio - è uno dei trail più importanti in Italia e ormai molto conosciuto anche all'estero; per il nostro comune sarà una nuova, grande occasione di promozione, tra l'altro tramite canali finora poco utilizzati; speriamo - prosegue Buzio - che anche gli omegnesi partecipino in massa a quella che nelle intenzioni nostre e degli organizzatori dovrà essere una grande festa dello sport, con diverse iniziative collaterali".

I percorsi dell'Ultra Trail del Lago d'Orta, in via di definizione, saranno ovviamente modificati; saranno comunque mantenuti i passaggi più spettacolari e ne saranno aggiunti altri come, ad esempio, il Monte Briasco; saranno in totale 3 i tracciati previsti, uno da 30, uno da 55 e uno da 85 km. "La spettacolarità e la difficoltà dei percorsi non sarà minimamente intaccata dalle modifiche che abbiamo introdotto - spiega ancora Bertina - anzi, siamo sicuri che i nuovi percorsi saranno ancora più emozionanti".

Intanto si avvicina a grandi passi il primo appuntamento stagionale con l'ASD Trail Running: il 9 febbraio infatti si terrà a Ghemme la 4° edizione dell'Invernal K 20/11.

Per ulteriori informazioni: www.trail-running.it

Ivo Casorati

Ufficio Stampa ASD Trail Running

ComunicatIVO Sport & Business



Può interessarti