Nella neve del Sommeiller Express vincono Lorenzo Facelli e Alice Prin

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore della Sommeiller Express Lorenzo Facelli (foto Damiano Benedetto)
Il vincitore della Sommeiller Express Lorenzo Facelli (foto Damiano Benedetto)

Venerdì scorso si è disputato il Sommeiller Express, corsa in montagna nella zona di Bardonecchia (TO). Prima o poi il fresco doveva arrivare e così è stato. Ai 2165 metri del Rifugio Scarfiotti, però, i più temerari si sono presentati puntuali, pronti ad arrivare in cima al Sommeiller. Ahimè in vetta nevischiava con vento e temperature che solo la settimana prima non riuscivamo più a ricordare. Di conseguenza la gara è stata fermata circa 200 metri più in basso al Passo dei Fourneaux a 3137 metri di quota.

Il successo nella gara maschile è stato di Lorenzo Facelli dell’Atletica Monterosa in 56’45”, sul giovane promettente Umberto Serra 2° in 57’52”, seguito da Nicolò Roppolo 3° 57’54”, con Massimo Marcuzzo 4° in 59’02” e Sergio Benzio 5° in 1h05’14” a completare la top five.

Nella gara femminile vittoria di Alice Prin in 1h12’36” su Silvia Grivet Talocia 2a in 1h20’48” e Paola Fermo 3a in 1h22’06”.

Da segnalare tra i partecipanti Mario Andreolotti, l’ancora imbattuto detentore del record della storica gara “Le 3 Funivie”, un personaggio che ha fatto la storia della corsa in montagna.

Al rientro con il ristoro, il profumo del caffè offerto da Lavazza è stata una coccola calda. Appuntamento alla prossima edizione che si spera un po’ meno fresca!

In allegato la classifica completa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti