Nel Principato di Monaco record mondiale 5 km della keniana Beatrice Chepkoech

Di GIANCARLO COSTA ,

Beatrice Chepkoech (foto worldathletics)
Beatrice Chepkoech (foto worldathletics)

La keniana Beatrice Chepkoech ha battuto il record mondiale dei 5 km domenica alla Monaco Run, nel Principato di Monaco, fermando il cronometro 14m43s. La prestazione della 29enne keniota ha migliorato il record precedente in una gara su strada mista di 14m48s, stabilito da Caroline Kipkirui nel 2018, ed è anche un secondo più veloce del record di 14m44s di Sifan Hassan per una gara per sole donne. Pur ostacolata dal forte vento della costa monegasca, la Chepkoech ha spinto sull’acceleratore fino al traguardo, puntando alla vittoria e dichiarandosi sorpresa dal record, a causa del freddo e del vento.

Nella gara maschile vittoria del ventiquattrenne ugandese Joshua Cheptegei in 13m13s, seguito sul podio dai keniani Bethwell Birgen e Davis Kiplangat hanno fermato i cronometri su 13m17s e 13m19s.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti