Nel Monterosa Skyrace di Alagna vittorie di Emanuela Brizio e Fulvio Dapit

Di GIANCARLO COSTA ,

Emanuela Brizio vincitrice della Monterosa Skyrace (Foto Emanuele Capoferri)
Emanuela Brizio vincitrice della Monterosa Skyrace (Foto Emanuele Capoferri)

Pronostici confermati in quest'edizione speciale della Monterosa Skyrace, prova di coppa del Mondo di skyrunning, con un percorso allungato per l'occasione e imbiancato come non mai, visti i 5 km abbondanti di percorso su neve. 34 km per 2800 metri di dislivello positivo e negativo, con partenza da Alagna, salita fino a Passo Zube, discesa sulle piste di Gressoney, risalita al Passo dei Salati, Rifugio Guglielmina e discesa nel Vallone dell'Olen, (neve presente da prima di Passo Zube fino a meta vallone Olen), risalita fino alla Bocchetta delle Pisse, discesa nel Vallone del Bors, Rifugio Pastore e conclusione ad Alagna.

In 130 al traguardo e grande gara femminile, con Emanuela Brizio, tra l'altro 11° assoluta al traguardo, che in 3:37'15" vince la gara e si porta in testa alla classifica parziale di Coppa del Mondo di skyrunning. Alle sue spalle la spagnola Mireia Miro, rivelazione della stagione sci alpinistica internazionale appena conclusa, in 3:443'15". Terzo posto per l'atleta di casa Gisella Bendotti in 3:50'53", quarto posto per la spagnola Jimenez Stephanie in 3:55'05", fino a ieri leader di coppa del Mondo, e quinto per la russa Wera Soukova in 4:00'52".

Gara maschile ad appannaggio di un abituè della Valasesia anche se friulano, Fulvio Dapit, che fa valere le sue doti di discesista nella contesa, vincendo in 3:07'02", sul catalano Jordi Bes Ginestra 2° in 3:11'11", Paolo Rinaldi 3° in 3:14'28", Fausto Rizzi 4° in 3:23'25", l'altro catalano Oscar Roig Iglesias 5° in 3:27'29", Erik Gianola 6° in 3:28'41", Lorenzo Dealbertis 7° in 3:28'49", Fabio Bazzana 8° in 3:31'52", Ugo Gianola 9° in 3:36'16" e Gerolamo Fazzini 10° in 3:37'10".

In allegato la classifica completa.

Foto Emanuele Capoferri

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti