Nel Cross del Salento vittorie di Alberto Vender e Gaia Colli

Di GIANCARLO COSTA ,

Cross del Salento (foto organizzazione)
Cross del Salento (foto organizzazione)

Vittorie azzurre nella 17ma edizione del Cross del Salento. A conquistare il successo a Marina di Ugento (Lecce), sui prati della località balneare di Torre San Giovanni, due atleti della Nazionale di corsa in montagna che in questi giorni si trova in Puglia per un raduno. Tra gli uomini si è imposto a sorpresa il 24enne trentino Alberto Vender (Valchiese) con il tempo di 27:11 sugli 8,420 km del tracciato, al fotofinish davanti al vincitore dell’anno scorso Nfamara Njie (Atl. Casone Noceto, 27:11) e all’ex campione europeo del mountain running Xavier Chevrier (Atl. Valli Bergamasche Leffe, 27:15). La volata ha coinvolto il terzetto in fuga nell’ultimo dei quattro giri, mentre la quarta posizione è andata a Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana, 27:22).

Esito diverso per la prova femminile, dominata dalla 21enne Gaia Colli (Atl. Valle Brembana). La tricolore assoluta di corsa in montagna in 30:58 è riuscita a staccare nettamente Barbara Bani (Freezone, 32:17), che si era aggiudicata l’ultima edizione, invece per il terzo posto Marta Alò (Atl. Capo di Leuca, 35:40) ha preceduto Alessia Scaini (Atl. Saluzzo, 35:55). Gara impegnativa, su un percorso reso ancora più pesante dalle piogge cadute in abbondanza nei giorni precedenti, e svolta in difficili condizioni ambientali, a causa del forte vento e delle basse temperature. Gli azzurri continueranno la preparazione in Salento fino a domenica 21 febbraio. Previsti due appuntamenti tecnici: a Maglie, per l’incontro con una rappresentativa giovanile di mezzofondisti pugliesi, e a Gagliano del Capo, sul percorso di gara della prova di Coppa del Mondo in calendario a settembre.

Fonte Fidal

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti