Nadir Maguet vince il Vertical Finestra di Cignana, la francese Jessica Pardin prima donna

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile Vertical Finestra di Cignana (foto fb Brunod)
Podio maschile Vertical Finestra di Cignana (foto fb Brunod)

Sono stati 185 i concorrenti che sabato 5 giugno hanno partecipato alla seconda edizione del Vertical Finestra di Cignana, prova che ha inaugurato il Défi Vertical 2021 dopo la cancellazione del Vertical Fénis, consueta gara di apertura che si sarebbe dovuta svolgere il primo maggio. La gara di Valtournenche è stata organizzata da Mountain Connection ed è stata l’occasione per ricordare Giampiero Chiapello e Roberto Ferraris.

A vincere la prova di 6 chilometri (dislivello positivo di 1100 metri) è stato l’atleta di casa Nadir Maguet, arrivato in cima in 41’08”. Successo netto per lo scialpinista della Nazionale italiana che ha preceduto di 2’14” Jacques Chanoine; terzo gradino del podio per Alex Déjanaz, con quarta e quinta posizione per Dennis Brunod (+3’32”) ed Eric Manfredi (+4’44”).
In campo femminile successo della francese Jessica Pardin, in vetta con il diciottesimo tempo assoluto (52’52”); seconda posizione per Camilla Magliano (53’54”) e terzo per Chiara Giovando (54’51”). Quarta Raffaella Tempesta (55’05”) e quinta Giulia Collavo.

I due circuiti regionali si prendono una lunga pausa e ritornano a fine luglio (Défi Vertical) e fine agosto (Tour Trail Valle d’Aosta). Il 31 luglio si corre il Vertical Courmayeur Mont Blanc, mentre il 28 agosto tocca all’Ultramarathon du Fallère. Le iscrizioni per le gare di Courmayeur passano attraverso la piattaforma Endu e sono già aperte; domani – lunedì 7 giugno – apriranno su Wedosport le iscrizioni per le due gare di Saint-Oyen.

Fonte Acmediapress

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti