Mountain Running Italian Team: dal 20 al 26 marzo azzurri in raduno a Boario Terme

Di GIANCARLO COSTA ,

La Nazionale Italiana di corsa in montagna 2016 (foto mountain running italian team)
La Nazionale Italiana di corsa in montagna 2016 (foto mountain running italian team)

E’ iniziato il primo raduno azzurro della stagione. La corsa in montagna italiana torna a Boario Terme (Bs), là dove aveva iniziato il suo percorso già negli ultimi due anni. Lo fa nell’ambito di un accordo con la Comunità Montana Valle Camonica e con il Comune di Boario Terme, con la locale società sportiva Corrintime a fare da supporto tecnico a tutte le attività che vedranno coinvolti gli azzurri durante la settimana di raduno. Un progetto di valenza pluriennale che verrà presentato nei dettagli venerdì prossimo durante momento pubblico con le autorità locali.
Intanto scatta così l’attività tecnica del 2017. Dal 20 al 26 marzo sono venti gli atleti presenti in Valle Camonica, con tutti i migliori coinvolti, insieme a qualche volto più giovane su cui puntare in prospettiva. Dai gemelli Dematteis a Valentina Belotti e Alice Gaggi, da Sara Bottarelli a Xavier Chevrier e Alex Baldaccini, cui si aggiungono i nomi dei “gemelli diversi” Cesare Maestri e Francesco Puppi, atleti dalle opposte predilezioni tecniche, e quelli dei già iridati delle Lunghe Distanze Tommaso Vaccina e Alessandro Rambaldini.
Per motivi lavorativi, pur se convocati, non potranno invece essere in raduno due giovani dalle grandi prospettive e che nel 2016 hanno fatto il loro debutto in azzurro: Arianna Oregioni (Santi Nuova Olonio) e Nicola Pedergnana (Atl. Carina Trento), quest’ultimo peraltro tricolore in carica del Km Verticale.

L’elenco dei convocati

Donne:

Barbara BANI (Freezone), Valentina BELOTTI (Atl. Alta Valtellina), Sara BOTTARELLI (Freezone)
Roberta CIAPPINI (Gs Csi Morbegno), Ilaria DAL MAGRO (Atl. Lecco Colombo Costruzioni), Alice GAGGI (La Recastello Radici Group), Samantha GALASSI (La Recastello Radici Group), Arianna OREGIONI (Santi Nuova Olonio)

Uomini:

Alex BALDACCINI (Atl. Valle Brembana), Luca CAGNATI (Atl. Valli Bergamasche), Nadir CAVAGNA (Atl. Valle Brembana), Xavier CHEVRIER (Atl. Valli Bergamasche),Bernard DEMATTEIS (Corrintime), Martin DEMATTEIS (Corrintime), Marco FILOSI (Sa Valchiese), Cesare MAESTRI (Atletica Valli Bergamasche), Nicola PEDERGNANA (Atl. Carina Trento), Francesco PUPPI (Atl. Valle Brembana), Alessandro RAMBALDINI (Atl. Valli Bergamasche), Nicola SPADA (Atl. Valli Bergamasche), Tommaso VACCINA (Cambiaso Risso Running Team), Alberto VENDER (Sa Valchiese)

Staff tecnico: Paolo GERMANETTO, Tito TIBERTI, Walter BASSI, Renato GOTTI

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti