Montreux Trail Festival: Elisa Desco terza nei 30km, Francesca Canepa quarta nei 112km

Di GIANCARLO COSTA ,

Remi Bonnet vincitore del Montreux Trail Festival (foto organizzazione)
Remi Bonnet vincitore del Montreux Trail Festival (foto organizzazione)

Mentre in Italia, si sta ricominciando a gareggiare, pur tra mille paletti e vincoli imposti dalle linee guida governative fatte proprie dalla Fidal, in Svizzera ormai sembra di essere tornati alla normalità agonistica. Il Montreux Trail Festival, corso lo scorso fine settimana, offriva 3 percorsi ai suoi partecipanti: MXTREME 112km/8100m, MXSKY 30km/2200m, MXFAMILY 30km/2200m.

Grandi protagonisti su tutte le distanze. Nella MXSKY di 30km, vittoria dello svizzero Remi Bonnet in 2h43’12”, 2° il francese Simon Gosselin in 2h44’49” e 3° il belga Nicolas Bucci in 2h48’57”. Al femminile dominio della fenomenale svizzera Maude Mathys in 3h01’16”, seconda piazza per la francese Anais Sabrie in 3h03’24”, buone notizie in chiave azzurra con il terzo posto di Elisa Desco in 3h12’12”.

Nella MXTreme di 112km, successo dello svizzero Jean-Philippe Tschumi in 14h10’39”, al britannico Andy Symonds la piazza d’onore in 14’53’44”, 3° il francese Ludovic Pommeret in 15h08’35”. Anche qui buone notizie per l’Italia che corre al femminile, con Francesca Canepa quarta in 19h46’14”, nella gara vinta dall’olandese Ragna Debats in16h34’01” sulle francesi Audrey Tanguy seconda in 17h02’43” e Maryline Nakache terza in 17h22’16”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti