Sul Monte Soglio vittorie di Edward Young e Debora Cardone

Di GIANCARLO COSTA ,

Edward Young vince il memorial Sergio Benetti sul Monte Soglio (foto organizzazione)
Edward Young vince il memorial Sergio Benetti sul Monte Soglio (foto organizzazione)

La corsa in montagna del Monte Soglio torna alle origini, cioè nella versione di sola salita, senza l'appendice della parziale discesa che era stata introdotta negli ultimi anni e che aveva suscitato qualche perplessità. Tornata nella formula di sola salita, dal Santuario dei Milani di Forno Canavese, alla vetta del Monte Soglio a quota 1971 metri, con 6 km di sviluppo e 1076 metri di dislivello, il Memorial Sergio Benetti (alfiere della Libertas Forno negli anni '80), ha avuto un buon numero di partenti, 87, e due vincitori di alto livello in Edward Young della podistica Valchiusella e Debora Cardone, in questa corsa targata Valli di Lanzo e non Valetudo come nelle manifestazioni nazionali e internazionali.

Il caldo odierno ha sicuramente condizionato le prestazioni cronometriche dei corridori, ma non ha certamente sovvertito i valori in campo e come da pronostico ha colto l'ennesimo successo stagionale Edward Young in 46'17”, protagonista in Piemonte nelle corse su strada e in montagna nelle gara di campionato italiano, con il brillante 10° posto ottenuto a Ortisei a inizio giugno. A Matteo Peracchione la piazza d'onore, l'ennesima della sua brilante stagione, in 49'33”, con l'ottimo Alfonso Bracco che completa il podio in 50'43”. Li seguono in classifica Stefano Giaccoli 4° in 52'06”, Daniele Gallon 5° in 52'27”, Fabrizio Attardi 6° in 53'49”, Luca Cerva 7° in 54'41”, Jacopo Musso 8° in 55'23”, Massimo Pezzetti 9° in 55'402 e Pierluigi Monticone 10° in 56'32”.

Al femminile vittoria come detto in apertura di Debora Cardone in 57'03”, che supera Ornella Bosco ottima 2a in 58'15”, Nadia Re 3a in 1h02'44”, Mirella Cabodi 4a in 1h06'35” 3 Paola Borio 5a in 1h07'47”.

In allegato alcune foto e la classifica completa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti