Mont Avic Trail: a Champdepraz si è concluso il Tour Trail Valle d'Aosta, Dennis Brunod vince gara e circuito, al femminile la gara a Marcella Belletti, il circuito a Marlène Jocallaz

Di GIANCARLO COSTA ,

Dennis Brunod vincitore e organizzatore del Mont Avic Trail (foto FB Beppe Busso)
Dennis Brunod vincitore e organizzatore del Mont Avic Trail (foto FB Beppe Busso)

Nonostante le cattive condizioni del tempo, tra pioggia, nebbia e una spolverata di neve in quota, domenica scorsa si è disputato il Mont Avic Trail, gara di chiusura del Tour Trail Valle d'Aosta. Una modifica sul percorso della gara lunga l'ha portata a 38 km, un chilometro in più di quelli previsti.

Dennis Brunod, impegnato nel doppio ruolo di organizzatore e corridore, ha così commentato: “Che faticaccia anche questa volta tra organizzare, correre...è la meteo! Comunque tutto è filato liscio ed è stato un altro successo a 360 gradi per tutto ciò che abbiamo creato anche come contorno alla gara, questo ci fa veramente piacere. Grazie a tutti, quelli che hanno lavorato all'organizzazione e ai circa 350 corridori che sono venuti a trovarci.”

Dennis ha fatto bottino pieno, vincento gara e circuito. E' arrivato insieme pari merito con Luca Carrara in 4h16’36”, mentre al 3° posto s'è classificato Stefano Stradelli in 4h17’41”. Nella gara femminile vittoria di Marcella Belletti in 5h44’01”, 2a Serena Natolini in 5h47’29” e 3a Elisabetta Negra in 5h 47’33”.

Nel Mont Avic Trail di 22 km vittoria di Stefano Castagneri in 2h12’19”, 2° Pierre Yves Oddone in 2h14’50” e 3° Marco Ronco 2h20’03”. Al femminile vittoria di Katrin Bieler in 2h53’38”, 2a la sorella Annie in 2h57’06”, 3a Natalia Mastrota in 3h15’54”.

Come detto il Mont Avic Trail era la gara di chiusura del Tour Trail della Valle d’Aosta. La vittoria finale è andata a Dennis Brunod in campo maschile e a Marlène Jocallaz in campo femminile. Sul podio con Dennis Brunod sono saliti anche Ioan Maxim 2° e Marco Béthaz 3°, mentre in quello femminile dopo Marlene Jocallaz troviamo Elisabetta Negra 2a e Annalisa Faravelli 3a.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti