Mondiali giovanile di Skyrunning: i risultati del Vertical Kilometer di Campo Imperatore

Di GIANCARLO COSTA ,

Vertical Kilometer Mondiali giovani di Skyrunning (foto organizzazione)
Vertical Kilometer Mondiali giovani di Skyrunning (foto organizzazione)

Grande successo sul Gran Sasso d’Italia per la gara di apertura del Mondiale giovanile di Skyrunning. Lungo i 3.5 km del percorso dei “Tre valloni”, che raggiunge i 2100 m di Campo Imperatore, gli atleti delle venti squadre nazionali presenti si sono dati battaglia, dando spettacolo al numeroso pubblico presente e armato di campanacci di ogni tipo. Notevole il livello tecnico, con diversi atleti con prestazioni cronometriche al di sotto dei 40 minuti. Undici le nazioni che hanno avuto almeno un atleta sul podio delle tre categorie femminili e maschili. Le medaglie d’oro sono state assegnate a Spagna (2), Svizzera (2), Francia (1) e USA (1). Sabato pomeriggio sono previste le premiazioni e domenica la Skyrace concluderà il programma.
Per la cronaca la gara maschile è stata vinta dallo spagnolo Daniel Osanz Laborda in 36’29”, seguito dagli svizzeri Roberto Delorenzi 2° in 36’32” e Pascal Buchs 3° in 37’52”. Nella gara femminile successo dell’americana Sofia Sanchez in 46’45”, sulla svizzera Alessandra Schmid 2a in 47’34” e Raffaella Tempesta 3a in 47’49”.

La squadra Nazionale Italiana ha ben figurato, ottenendo tre bronzi con: Matteo Sostizzo (Youth A), Cecilia Basso (Youth B) e Mattia Bertoncini (Youth B); un quarto posto con Lorenzo Cagnati (Under 23); un quinto posto con Carlo Colaianni (Under 23), un sesto posto con Giorgia Felicetti (Youth B), un settimo posto con Marco Salvadori (Youth A), due ottavi posti con Martina Cumerlato (Youth B) e Simone Costa (Youth B), un decimo con Luca Lizzoli (Youth B), un undicesimo con Andrea Marinucci (Youth B) e un dodicesimo con Mattia Tanara (Youth B). Infine un ventiquattresimo e venticinquesimo posto, rispettivamente per Giuseppe Fontana e Marco Daniele, entrambi nel categoria (Youh B).

Fonte skyrunningitalia

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti