Michela Cesarò e Ayyoub El Bir vincono la Corsa di Primavera al Parco Dora di Torino

Di GIANCARLO COSTA ,

Michela Cesaro vincitrice della Corsa di Primavera (foto organizzatori)
Michela Cesaro vincitrice della Corsa di Primavera (foto organizzatori)

A Torino si torna a correre. Il primo appuntamento di corsa su strada dopo lo stop dovuto alla pandemia è al Parco Dora dove domenica 11 aprile si è disputata la 1° edizione della Corsa di Primavera, organizzata dalla società Giannone Running che ha gestito l’evento in modo esemplare, nel pieno rispetto delle norme anticovid previste per la corsa su strada.

I vincitori di questa prima edizione sono stati Ayyoub El Bir (Atl. Biotekna) e Michela Cesarò (CS Carabinieri).
Combattuta la prova maschile con il vincitore di giornata che fa gara di testa in compagnia di Kiril Polikarpenko (Battaglio CUS Torino Atl.) sino ad un chilometro dal traguardo, quando cambia ritmo e riesce a regolare l’avversario. Terzo posto per Stefan Jose Antonio Gomes (ASD Borgaretto 75): brasiliano, arrivato in Italia poco più di anno fa, al suo primo anno di tesseramento FIDAL, è un’assoluta novità nel panorama piemontese.

Michela Cesarò ritorna alle gare dopo un lungo infortunio. Belle sensazioni per lei che fa gara di testa dall’inizio alla fine. Prossimi obiettivi dichiarati i 5000 e i 10000 metri in pista. Alle sue spalle salgono sul podio Gianfranca Attene (Torino Road Runners) ed Elisa Rullo (CRAL Società Reale Mutua).

Fonte Fidal Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti