Anche il meteo a favore dell’Adamello Ultra Trail, da domani al via le gare

Di GIANCARLO COSTA ,

Adamello Ultra Trail (foto ferrari)
Adamello Ultra Trail (foto ferrari)

Tutto pronto ai confini tra Lombardia e Trentino per la seconda edizione della Grande Corsa sui camminamenti della Grande Guerra. Tre gare, tre differenti partenze, due regioni, due provincie, due parchi, otto comuni, per un unico grande spettacolo. Come da programma si comincerà nel pomeriggio di domani con la consegna pettorali a Vezza d’Oglio e il briefing della prova lunga. Venerdì alle 9 di mattina verrà dato il via ai 90 intrepidi eroi della 180km.

Sabato alle 10, nell’ottica di valorizzare anche gli altri comuni dell’Alta Valle Camonica, dalla Piazza di Temù verrà dato lo start alla inedita 170 km che, per molti tratti, ricalcherà le parti più spettacolari della prova principe. Al via, come guest star d’eccezione insieme ai 120 atleti accreditati, vi sarà anche il valdostano Franco Collé, vincitore del Tor de Géants 2014 e grande protagonista dell’ultima stagione di World Series.

Domenica sarà la volta della “TrentaTrail”, nata grazie alla partnership con Rosa Associati. L’obiettivo dichiarato è dare la possibilità ad un numero sempre maggiore di persone di conoscere le bellezze di queste montagne, sentieri e strade bianche ai confini tra Lombardia e Trentino, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio e dell’Adamello. Ai blocchi di partenza posti d’innanzi al Palazzetto dello Sport di Ponte di Legno oltre 200 runner. Tra loro anche la fortissima Francesca Canepa. Da ricordare che per quest’ultima prova le iscrizioni verranno accettate con leggero sovrapprezzo anche sabato  26  nel pomeriggio dalle 14 alle 20 e domenica 27 dalle 7.00 alle 8.00 presso il punto segreteria/ritiro pettorali ospitato all’interno del Palazzetto dello sport di Ponte di Legno.

PROGRAMMA 180 KM:

GIOVEDI' 24     

ORE 14.00 Apertura ufficio gare e ritiro pettorali presso Pro Loco Vezza d’Oglio - Piazza IV Luglio    

ORE 20.00 Chiusura ufficio gare    

ORE 20.30 Presentazione della gara e briefing presso sala Torre Federici- Piazza IV Luglio    

VENERDI' 25     

ORE 08.00 Ritrovo e punzonatura atleti in zona partenza - Piazza IV Luglio    

ORE 08.30 Briefing obbligatorio per gli atleti in   

ORE 09.00 Partenza Ultra Trail dell’Adamello    

DOMENICA 27     

ORE 14.00 Premiazioni della gara in Piazza IV Luglio

PROGRAMMA 170KM:

VENERDI' 25    

 ORE 14.00 Apertura ufficio gare e ritiro pettorali presso Pro Loco Temù – Via Roma 36    

ORE 20.00 Chiusura ufficio gare    

SABATO 26     

ORE 07.00 Apertura ufficio gare e ritiro pettorali presso Pro Loco Temù – Via Roma 36    

ORE 09.00 Ritrovo e punzonatura atleti in zona partenza    

ORE 09.30 Briefing obbligatorio per gli atleti    

ORE 10.00 Partenza Trail dell’Adamello    

DOMENICA 27     

ORE 14.00 Premiazioni della gara in Piazza IV Luglio a Vezza d’Oglio

PROGRAMMA 30 TRAIL

SABATO 26     

ORE 14.00 Apertura ufficio gare e ritiro pettorali presso Palazzetto dello Sport di Ponte di Legno, Viale Venezia, 47    

ORE 20.00 Chiusura ufficio gare 

DOMENICA 27     

ORE 07.00 Apertura ufficio gare e ritiro pettorali presso Palazzetto dello Sport di Ponte di Legno, Viale Venezia, 47    

ORE 08.30 Ritrovo e punzonatura atleti in zona partenza    

ORE 08.50 Briefing obbligatorio per gli atleti    

ORE 09.00 Partenza 30 Trail    

ORE 14.00 Premiazioni della gara in Piazza IV Luglio a Vezza d'Oglio  

Fonte Maurizio Torri -sportdimontagna

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti