Un mese al via della The North Face Ultra-Trail du Mont Blanc

Di GIANCARLO COSTA ,

Rory Bosio vincitrice dell'UTMB 2013 (foto archivio irunfar.com)
Rory Bosio vincitrice dell'UTMB 2013 (foto archivio irunfar.com)

Manca poco meno di un mese alla partenza di una delle gare più affascinanti ed emozionanti della stagione e The North Face, leader mondiale nel settore dell’abbigliamento, dell’attrezzatura e delle calzature outdoor tecnicamente d’avanguardia, si prepara ad affrontare al meglio questo appuntamento.

The North Face Ultra-Trail du Mont Blanc

Giunta alla dodicesima edizione, questa gara vedrà ai nastri di partenza 2.300 runner, che saranno impegnati in semiautonomia su 168 km e 9600 metri di dislivello positivo, in condizioni estreme ma nella cornice naturale unica e affascinante del Monte Bianco.

Regina delle ultramaratone europee, la corsa attraverserà tre Paesi (Francia, Italia e Svizzera) e prenderà il via alle 17.30 del 29 agosto dal centro di Chamonix, dove i primi runner arriveranno durante la giornata di sabato 30 agosto.

Tra gli atleti di punta che prenderanno parte alla gara di quest’anno, alcune stelle del team The North Face tra cui Rory Bosio, reduce dalla recente vittoria in campo femminile alla The North Face Lavaredo Ultra Trail, Lizzy Hawker, Mike Foote e Jez Bragg.

Lungo il percorso, gli atleti troveranno una decina di punti di ristoro e quasi 2.000 volontari pronti a supportarli, oltre a paesaggi mozzafiato durante il giorno e sentieri illuminati solo dal chiaro di luna e dalle piccole lampade frontali dei compagni di gara durante la notte: dal Col du Bonhomme al Col de la Seigne, dalla Val Veny alla Val Ferret dominata dal Dente del Gigante, da Trient a Chamonix… le emozioni si alterneranno in un crescendo di stanchezza e soddisfazione.

Meno impegnative, ma altrettanto suggestive le altre 4 gare che si svolgeranno nella stessa settimana ai piedi del Monte Bianco:

-  CCC (Courmayeur – Champex-Chamonix), partenza venerdì 29 agosto: la CCC® è passata dall'essere la sorella minore dell’UTMB® ad essere una corsa unica nel suo genere e tra le più prestigiose al mondo, con 101 km e 6100 metri di dislivello positivo.

-  TDS (Sur les Traces des Ducs de Savoie), partenza mercoledì 27 agosto: di natura molto tecnica, questa corsa prevede 119 km e 7250 m di dislivello positivo e si sviluppa nel cuore della Valle d’Aosta e delle due Savoie. 

-  PTL (Petite Trotte à Léon), partenza lunedì 25 agosto: un giro del Monte Bianco più largo, che permette di percorrere, fuori dai sentieri battuti, i massicci che circondano la più alta vetta delle Alpi. Questo giro del Monte Bianco si svolge su sentieri a volte difficili o inesistenti, e prevede di varcare numerosi passi e vette tra i 2500 ed i 3000 m di quota. Questa gara è senza classifica, in autonomia totale ed in squadre indissociabili composte da 2 o 3 partecipanti… per 300 kilometri e circa 28.000 m di dislivello positivo.

-  OCC (Orsières – Champex – Chamonix), partenza giovedì 28 agosto: novità assoluta della manifestazione 2014, parte nella Val d’Entremont per poi concludersi sull’ultima parte dell’UTMB® e della CCC®. Con 53 km di percorso per 3300 metri di dislivello positivo, la gara prenderà il via da Chamonix.

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti