Mera Vertical: domenica 30 agosto si corre in Valsesia la nuova gara verticale del Circuito Running

Di GIANCARLO COSTA ,

Mera Vertical volantino
Mera Vertical volantino

Organizzare è molto più difficile che correre, figuriamoci poi al tempo del coronavirus! Quindi l’iniziativa di Orfeo e Stefano e del Circuito Running vale doppio, con la nuova gara Verticale del Circuito Running, il Mera Vertical, con partenza dalla seggiovia di Scopello a quota 659 metri ed arrivo in cima al Camparient a quota 1758 metri, per una lunghezza di 4,6 km con 1118 metri di dislivello, correndo lungo i piloni della seggiovia Scopello-Mera.

Regolamento anti-coronavirus

- Non creare assembramento all'arrivo ed alla partenza
- Usare la mascherina fino ad un attimo prima della partenza e subito dopo l’arrivo
- Obbligatorio consegnare prima della partenza l'autocertificazione
- Se la gara verrà annullata a causa di nuove restrizioni dovute all’emergenza covid le quote d’iscrizione verranno restirtuite.

PROGRAMMA

Ritiro pettorali il giorno della gara dalle ore 07.00 - presso la Piazza della Seggiovia di Scopello.
Il ritrovo è fissato domenica 30 agosto dalle ore 7.00 presso la Piazza della Seggiovia di Scopello
Partenza dalle ore 8.30 ( 1 concorrente ogni 10 secondi)

QUOTA D’ISCRIZIONE
MERA VERTICAL (competitiva - non competitiva)
Fino al 27/08/2020 iscrizione ad euro 20,00
NON SI ACCETTANO ISCRIZIONI IL GIORNO DELLA MANIFESTAZIONE PER REGOLAMENTO COVID
MODALITA' DI ISCRIZIONE
Online tramite OTC oppure con Bonifico
SERVIZI COMPRESI NELLA QUOTA D’ISCRIZIONE
La quota di partecipazione include:
Rilevamento cronometrico, medaglia e ritorno in seggiovia.
TEMPO MASSIMO
2,30 h dall’inizio della manifestazione

INFOLINE
Per informazioni:
Orfeo: 335 65 74 656
Stefano: 337 10 60 719
www.circuitorunning.it
circuitorunning@gmail.com

A domenica per a cronaca su runningpassion.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti