Meeting Golden Spike di Ostrava: ottime prove di Zoghlami, Abdelwahed, Aouani e Sabbatini

Di GIANCARLO COSTA ,

Osama Zoghlami (foto archivio Colombo Fidal)
Osama Zoghlami (foto archivio Colombo Fidal)

Due italiani allo standard olimpico nei 3000 siepi. Osama Zoghlami (Aeronautica) lo conferma con il tempo di 8:20.29, miglior risultato azzurro dal lontano 1999, Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle) lo ottiene con 8:21.54. È una giornata estremamente positiva per il mezzofondo azzurro al Meeting Golden Spike di Ostrava (Repubblica Ceca). Il siciliano Zoghlami e il romano Abdelwahed si migliorano, procedendo l’uno accanto all’altro per tutta la gara, e scendono sotto l’8:22 necessario per Tokyo.
Si migliora ancora Iliass Aouani (Atl. Casone Noceto) nei 10.000 metri con 27:45.81 e il terzo posto finale nella gara dominata dall’ugandese Jacob Kiplimo in 26:33.93 (settimo della storia). Al personale anche Gaia Sabbatini (Fiamme Azzurre), quarta nei 1500 metri con 4:08.14.
Fonte Fidal

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti