Meeting 10000 metri in Giappone: in 168 corrono in meno di 30 minuti

Di GIANCARLO COSTA ,

Hachioji Long Distance Meet
Hachioji Long Distance Meet

Si è corso un meeting 10000 metri in Giappone, il tradizionale meeting Hachioji Long Distance Meet, a Tokyo. Nove serie sui 10000 metri, di cui due con buoni risultati e altre due con buonissimi, ma soprattutto con la consueta ricchissima densità di prestazioni di alto livello. In un totale di 33 atleti capaci di esprimersi, nelle differenti serie, sotto i 28’15”, emergono anche questa volta soprattutto gli atleti keniani che corrono per club locali, che hanno firmato le migliori quindici prestazioni del meeting di sabato scorso. Il migliore è stato un esordiente sulla distanza, il 21enne Justus Soget, medaglia di bronzo ai mondiali U20 del 2018 sui 1500 metri, che ha corso in 27’35”, undicesima prestazione mondiale 2020. Seconda posizione per Evans Kiptum Keitany, in 27:36.08, terzo Samuel Chebolei Masai in 27:36.37.

Il migliore dei giapponesi, Shonibu Kubota, ha corso in 27'55". Ma a stupire è stato il livello medio-alto dei corridori locali, che in 168 hanno corso i 10000 metri in meno di 30 minuti. Il paragone con l’Italia è impietoso, visto che nel 2020 solo in 12 hanno corso i 10000 in meno di 30 minuti

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti