MC2: Dryarn e Mico, tecnologia al servizio degli sportivi

Di GIANCARLO COSTA ,

Mico MC2 sportswear
Mico MC2 sportswear

La stanchezza, si sa, è uno dei principali nemici di chiunque pratichi sport e sottoponga il suo corpo a forte stress. Come fare per combatterla? La risposta di Mico è la collezione MC2, capi underwear nati dalla convinzione che l’attrezzatura possa dare un grande aiuto allo sportivo e alle sue performance, in gara e in allenamento.

Presentata in anteprima ad Ispo 2013 e nei negozi per la stagione A/I 2014/2015 la collezione MC2 di Mico è l’ultimo ritrovato del laboratorio Ricerca & Sviluppo dell’azienda: capi underwear che oltre ad offrire performance decisamente importanti per gli atleti quali traspirabilità e termoregolazione (caratteristiche esaltate dall’alta percentuale di Dryarn con cui sono realizzati i capi), permettono a chi li indossa di sentire meno la stanchezza, riducendo la formazione di acido lattico e favorendo il suo smaltimento.

A offrire questa eccezionale performance ai capi MC2 realizzati in Dryarn la presenza nel tessuto di una molecola (ricaricabile dopo il lavaggio), la CARNOSINA, già presente naturalmente nel nostro corpo, nel cristallino, nel cervello e nella muscolatura scheletrica, che ricerche recenti hanno dimostrato essere preziosissima per chi pratica sport.

La carnosina:

• aiuta ad aumentare la forza, attivando gli enzimi responsabili delle contrazioni muscolari.

• contrasta i disturbi infiammatori delle articolazioni.

• svolge un’azione antiossidante: durante l’attività fisica, il corpo umano produce un numero maggiore di radicali liberi. La carnosina li contrasta in modo attivo.

• riduce la stanchezza: dall’interno del muscolo, aiuta a smaltire l’acido lattico, trasformandolo in acido piruvico, più facile da assorbire per il corpo. Così, aumenta la resistenza allo sforzo, ritarda la sensazione di dolore muscolare e migliora la velocità di recupero.

Lavorando sul filato e sul tessuto Mico ha trovato un metodo che protegge la fragilità di questa preziosissima molecola e le permette di svolgere la sua azione nelle fasce muscolari con maggiore efficacia e sicurezza. Per fare ciò occorrono tessuti tecnologicamente avanzati e compatibili con la molecola.

Mico ha sviluppato una tecnologia tessile capace di microincapsulare e rilasciare gradualmente la molecola purissima di Carnosina, rilasciandola per via trans dermica, come già avviene nell’ambito medicale.

I VANTAGGI SONO UNICI:

1) rilascio graduale del principio attivo.

2) possibilità di rilascio del principio attivo in zone del corpo specifiche.

3) protezione del principio attivo dall’ambiente esterno.

5) trattamento completamente dermocompatibile, anallergico e senza effetti collaterali.

6) assorbimento del principio attivo massimizzato.

MC2 è:

Testato presso Istituto Universitario Italiano

Tecnologia certificata da Centro Ricerche Mapei Sport

Certificata dal Centro Bio Basic Europe con il Test di assorbimento cutaneo

ww.mico.it

www.dryarn.com

Articolo Publiredazionale

Sullo stesso argomento

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa