Martedì 31 dicembre l'immancabile appuntamento con la We Run Rome

Di MARCO CESTE ,

Valeria Straneo
Valeria Straneo

Martedì 31 dicembre ritorna l’appuntamento della We Run Rome, la 10 km – competitiva e non - organizzata dal CR Lazio della Fidal in collaborazione con Nike, e che per il terzo anno consecutivo porterà nelle strade della Capitale più di 6000 runner provenienti da ogni parte del mondo.

Fra le novità della terza edizione l’orario di partenza: il via quest’anno è previsto per le 14,30 da Viale delle Terme di Caracalla che segnerà anche il traguardo. All’interno dello Stadio Nando Martellini sarà allestito un Village, innovativo e moderno, per le attività pre e post gara. Qui i runner potranno trovare una Nike+ station per scaricare i propri km percorsi, il palco su cui - grazie al supporto di un Master Trainer Nike - potranno vivere un momento di riscaldamento pre-partenza e uno spazio dedicato al ristoro.

Quest’anno inoltre, la gara sarà onorata dalla partecipazione della tre volte campionessa Olimpica Tirunesh Dibaba, un’atleta che ha fatto la storia dello sport mondiale e grazie alla quale l’Etiopia tornerà a correre lungo le strade della Città Eterna.

L’Italia sarà rappresentata da Valeria Straneo, argento ai recenti Mondiali di Mosca, e vincitrice della We Run Rome del 2011 e Anna Incerti tornata alle gare dopo la nascita, nel maggio scorso, della figlia Martina. In campo maschile Andrea Lalli dovrà vedersela con i KenianiCyprian Kotut Kimurgor, che recentemente a Filadelfia è sceso sotto l’ora nella mezza maratona, e Paul Lonyanga.

Anche quest’anno la We Run Rome e i suoi runner sosterranno i progetti di “Alessia e i suoi Angeli”, la charity fondata da Alessandro Mastrogiovanni e Alessia Vitiello, intitolata alla piccola Alessia, scomparsa a soli 18 mesi per una meningite fulminante. L’Associazione si propone di combattere la meningite infantile, di informare le famiglie e realizzare iniziative solidali come quella in Madagascar dove, grazie all'aiuto di “Alessia e i Suoi Angeli” è stato dato sostegno ai frati cappuccini che a Ambanja portano avanti un presidio chirurgico con un reparto di maternità e pediatria.

La gara concluderà il Grand Prix Lazio 2014.

ISCRIZIONI:

E’possibile iscriversi alla We Run Rome già da ora online, collegandosi al sito www.werunrome.it oppure presso i Nike Store di Roma fino al 27 dicembre 2013; fino alle ore 19,00 del 30 dicembre presso il Nike Store di Via Cola di Rienzo; fino alle 12,00 del 31.12.201 solo presso il Village all’interno dello Stadio Nando Martellini.

Queste le quote di iscrizione:

€15 fino al 27 dicembre 2013 alle ore 24.00

€ 20 dal 28 dicembre al 31 dicembre 2013

€ 10 per gli studenti regolarmente iscritti all’università (al ritiro del kit di partecipazione dovrà essere esibito il tesserino universitario)

Ufficio Stampa We Run Rome



Può interessarti