Maremontana: a Loano Marco De Gasperi ed Elisa Desco vincono la 45Km qualificante per il Mondiale di Trail

Di GIANCARLO COSTA ,

Marco De Gasperi vincitore Maremontana Loano (foto Damiano Benedetto)
Marco De Gasperi vincitore Maremontana Loano (foto Damiano Benedetto)

Grande successo per la decima edizione della Vibram Maremontana - Memorial Cencin De Francesco, che si è corsa domenica 31 marzo sui sentieri dell’entroterra di Loano su tre distanze, da 60, 45 e 20 Km, e ha visto al via 1150 runner italiani e stranieri, con 15 nazionalità rappresentate.

La vittoria della 60 Km è andata al francese Germain Grangier che ha tagliato il traguardo in 06:24:42. Il secondo e terzo gradino del podio sono andati rispettivamente a Thomas Angeli (06:24:53) e Giulio Ornati del Bergeggi Team A.S.D. (06:29:22); quarto posto per lo svizzero Ramon Manetsch di Gantrischbike.ch (07:07:42) e quinto per Giuliano Cavallo del Pol. S. Orso (07:09:35).

Prima tra le donne con il tempo di 08:46:56 è Cristina Follador dell’Unione Sportiva Aldo Moro davanti a Guendalina Sibona (09:12:55), Daniela Bonnet dello Sport Club Angrogna A.S.D. (09:17:54), Elisabetta Lenotti dell’A.S.D. Verona Trail Runners (09:18:23) e Monica Francesca D’Urso di Sisport SSD A R.L. (09:20:51).

Si aggiudicano il podio maschile della 45 Km e la qualificazione per i Mondiali di Trail 2019 Marco De Gasperi dell’Atl. Alta Valtellina con 04:22:15, Davide Cheraz dell’Atletica Sandro Calvesi (04:23:38) e Andreas Reiterer dell’ASV Telmekom Team Südtirol (04:25:58). Seguono Luca Cagnati dell’Atl. Valli Bergamasche Leffe (04:27:51) e Riccardo Borgialli dell’A.S.D. Bognasco (04:28:18).

La classifica femminile della 45 Km vede sul primo gradino del podio Elisa Desco dell’Atl. Alta Valtellina con 05:02:44, seguita da Barbara Bani di Free-Zone (05:08:21), e Sarah Palfrader dell’Atl. Alta Valtellina (05:31:40), che ottengono anche la qualificazione ai Mondiali in Portogallo. Quarto posto per Lidia Mongelli del Correre Pollino (05:43:01) e quinto per la francese Audrey Bassac del Trailrunning Team Vibram (05:43:13).

Primo uomo della 20 Km è Gabriele Bacchion di Tornado con 01:36:52, seguito da Mattia Einaudi dell’A.S.D Podistica Valle Varaita (01:41:05), Massimiliano Corti di Team Pasturo ASD (01:42:29), Adrea Carabelli di Insubria Sky Team ASD (01:46:01) e Matteo Ceresa (01:47:31).

Tra le donne porta a casa la vittoria della distanza più breve Alice Minetti dell’A.S.D. Atletica Roata Chiusani (02:03:06), seguita da Lorena Casse della Valsusa Running Team ASD (02:07:06), Simona Gambaro di Sisport SSD A R.L. (02:07:32), Tina Angela Sbrissa di Tornado (02:11:30) e Giulia Zanotti (02:12:39).

Grande partecipazione anche alla camminata non competitiva di 14 Km a cui hanno preso parte 250 appassionati di fit e nordic walking.

Le classifiche complete sono disponibili al seguente link: http://trailive.wedosport.net/classifica.asp

Vibram Maremontana 2019 ha sposato il progetto “Una carrozzina per i Maratonabili” e nella giornata di sabato è stata consegnata da Maremontana ASD e la famiglia De Francesco una nuova carrozzina specifica per la corsa in sicurezza di persone disabili alla Onlus Maratonabili ASD.

Vibram Maremontana aderisce inoltre al Corto Circuito Solidale organizzato da I Run for Find The Cure a cui verranno destinati parte degli introiti derivanti dalle iscrizioni.

Fonte u.s. green media lab

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti