Maratonina Città di Udine: vittorie keniane, terza Giovanna Epis

Di GIANCARLO COSTA ,

Giovanna Epis (foto organizzazione)
Giovanna Epis (foto organizzazione)

Noah Kigen Kiprotich e Wilfridah Moseti hanno vinto la 18esima edizione della maratonina Città di Udine, con il nuovo percorso da Cividale del Friuli al capoluogo. Ben 1.760 gli iscritti (e 1.440 arrivati), e 600 partecipanti alla Straudine Bluenergy. I keniani sono stati protagonisti assoluti sin dai primi chilometri di gara. Noah Kigen Kiprotich, 28 anni, ha chiuso in 1h01:12, non lontano dal primato personale, staccando al 14° chilometro il connazionale Erik Koskei, arrivato al traguardo in 1h02:10, a 57 dal vincitore. Keniano anche il terzo classificato, Paul Mwangi, che ha fermato il cronometro a 1h03:58. Sfida Kenya-Etiopia, invece, nella gara femminile, dove Wilfridah Moseti ha preceduto Yetsehay Desalegn: 1h11:55 il tempo della keniana, 1h13:06 per l’etiope. Ottima terza, dopo una gara in rimonta, l’azzurra Giovanna Epis. La veneziana dei Carabinieri ha corso in 1h13:37, avvicinando il primato personale (1h13:03) datato 2011.

L’Italia, con Fabrizio Vallone (1h14:15), Alessandro Tomaiuolo (1h14:39) e Alex Holtz (1h17:18), ha vinto la V edizione dell’Half Marathon Inas Europe riservata ad atleti disabili intellettivo-relazionali. Il team azzurro ha realizzato un tempo complessivo di 3h46:12, precedendo il Portogallo (3h49:44). Vittorie individuali per la polacca Arleta Meloch (1h22:11, nona assoluta) e per il già citato Vallone.
Fonte fidal

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti