Maratona di Milano: vittoria del keniano Kiprop

Di MARCO CESTE ,

Francis Kiprop
Francis Kiprop

Una bellissima giornata di sole ha accolto questa mattina i partecipanti all'edizione numero 14 della Maratona di Milano.

Oltre 14 mila gli iscritti fra la 42 chilometri e la gara a staffetta.

Maratona di Milano che, quest'anno, è valevole per il campionato italiano di maratona.

Come sempre, keniani ed etiopi a comandare la gara. Quella maschile, vede protagonista il keniano Francis Kiprop, che dopo il 30° chilometro prende il largo e se ne va in solitaria, lasciandosi alle spalle gli avversari.

Per il campionato italiano, Danilo Goffi e Claudia Gelsomino sembrano non avere rivali, dominando la gara per il titolo. 

Il keniano Kiprop va a vincere la Milano City Marathon, con il tempo di 2h08'53". Il connazionale Stephen Kipkemei Tum si piazza al secondo posto con 2h10'41" e l'eritreo Ghebre Kibrom terzo con 2h11'12".

Danilo Goffi si piazza al sesto posto con il crono di 2h17'20", laureandosi a 41 anni campione italiano di maratona.

Con 2h28'40", la keniana Visiline Jepkesho vince al suo esordio in maratona. Alle sue spalle, la connazionale Monica jepkoech con 2h34'49" e l'etiope Mergertu Megersa con 2h35'41".

Claudia Gelsomino vince il titolo italiano di maratona al femminile con il crono di 2h51'22".



Può interessarti